in

Leclerc: “Sainz è un grande pilota, sarà una sfida”

Charles Leclerc ha elogiato il suo compagno di squadra dal 2021, Carlos Sainz

Sainz e Leclerc
Sainz e Leclerc

Charles Leclerc ha elogiato il suo compagno di squadra dal 2021, Carlos Sainz. Il monegasco assicura che il suo nuovo compagno è un “grande pilota” e crede che entrambi inizieranno su un piano di parità alla Ferrari, quindi prevede che questa nuova tappa della sua carriera sarà una “grande sfida”. Carlos Sainz verrà in Ferrari con sei anni di esperienza in Formula 1 per sostituire un quattro volte campione del mondo come Sebastian Vettel. L’uomo di Madrid sta affrontando il periodo più impegnativo della sua carriera sportiva, ma arriva con motivazioni elevatissime.

Leclerc lo sa, così come è consapevole della qualità di Sainz come pilota. Il monegasco non ha esitato ad affermare che Carlos è molto veloce e lo dimostrerà ai comandi della Ferrari. Charles sa che non sarà in grado di rilassarsi nel 2021, perché dall’altra parte del box avrà un pilota pronto a sfidarlo in ogni gara. “Non sono diventato il numero uno. Penso che Carlos sia un grande pilota e lo dimostrerà, se non è già ovvio per tutti. Per me sarà una grande sfida, è vero che sarà diverso dalla guida a fianco di Vettel, ma ovviamente Carlos mi disturberà, sarà molto veloce “, ha dichiarato Charles Leclerc per il quotidiano francese L’Equipe.

D’altra parte, il monegasco, che questa mattina ha avuto l’opportunità di spingere una Ferrari SF90 Stradale per le strade di Monaco – debuttando come attore -, sottolinea che gli mancano le gare dopo diversi mesi di interruzione a causa del coronavirus . “Sono passati troppi mesi senza salire in macchina e non vedo il momento, sarà più difficile quando saliremo”, ha aggiunto Leclerc per concludere.

Ti potrebbe interessare: Sainz non vede l’ora di correre: “Sono stufo di stare a casa”