in

Coulthard apre l’opzione Aston Martin per Vettel

David Coulthard ritiene che Sebastian Vettel dopo la sua partenza dalla Ferrari nel 2021 possa fare comodo ad una squadra come l’Aston Martin

Vettel - 4

David Coulthard ritiene che Sebastian Vettel dopo la sua partenza dalla Ferrari nel 2021 possa fare comodo ad una squadra come l’Aston Martin. Lo scozzese ritiene che il tedesco possa portare molta esperienza a una squadra giovane con aspirazioni a raggiungere la vetta. Coulthard spiega che il desiderio di Lawrence Stroll di trasformare l’Aston Martin in una squadra campione potrebbe portarlo a far firmare Vettel. Sente che il Teutonico può svolgere un ruolo importante nell’attuale Racing Point. Ricordiamo che la squadra cambia nome dal 2021.

David Coulthard ritiene che Sebastian Vettel dopo la sua partenza dalla Ferrari nel 2021 possa fare comodo ad una squadra come l’Aston Martin

“Ho sempre pensato che in F1 tutto ciò che puoi immaginare sia possibile. Ci sono molte cose interessanti per Vettel e uno di questi è il desiderio di Lawrence Stroll di avere successo in futuro con Aston Martin”, ha detto sul podcast della F1 Nation.

“In questa fase della sua carriera sportiva, può essere una grande risorsa per una squadra perché può portare tutta l’esperienza che ha acquisito alla Red Bull e alla Ferrarii”, ha aggiunto.

Coulthard spiega che Vettel ha solo tre opzioni per il 2021: andare su Mercedes, Renault o Aston Martin. A causa dell’improbabilità del primo caso, Coulthard ritiene che il tedesco possa esplorare una nuova fase della sua carriera sportiva e persino diventare azionista del marchio britannico.

“Ora ha solo la Mercedes come unica scommessa sicura per quanto riguarda le prestazioni prima di entrare nell’ignoto con Renault o Aston Martin. Lì può essere un azionista e passare a un’altra fase della sua carriera. Può essere un’opzione, qualcosa come se fai un passo indietro. ”

Nonostante ciò, Coulthard vede in Vettel un pilota in grado ancora di lottare anche per una Coppa del Mondo e per le vittorie. Il quattro volte campione si è guadagnato il rispetto dell’intero paddock dopo tanti anni al massimo livello.

“Non importa ciò che ha ottenuto in passato, Sebastian ha sempre guadagnato il rispetto della Formula 1, è stato una risorsa molto importante per lo sport. Ha molta velocità ed è qualcuno in grado di vincere gare e coppe del mondo”, ha detto Coulthard.

Ti potrebbe interessare: Bottas in trattativa con la Renault per un posto nel 2021, Vettel alla Mercedes?