in

Bottas in trattativa con la Renault per un posto nel 2021, Vettel alla Mercedes?

Bottas sarebbe in trattativa con Renault per il 2021, al suo posto Mercedes ingaggerà Sebastian Vettel?

Valtteri Bottas
Valtteri Bottas

Il capo del team Mercedes Toto Wolff rimane vago quando si tratta di parlare piloti della squadra per il 2021. Secondo le fonti, questo è il motivo per cui Valtteri Bottas sta già esplorando le sue opzioni per la prossima stagione ed è in trattativa con la Renault. Si dice che la Mercedes guiderà con una coppia di campioni nel 2021, con Lewis Hamilton e Sebastian Vettel insieme. Ovviamente non rimarrà spazio per Bottas, che ha il contratto in scadenza nel 2020.

Ciò non infonde molta fiducia nel finlandese, che come gli altri anni dovrà lottare per il suo posto nella squadra. Per essere sicuro di poter rimanere in Formula 1 nel 2021, secondo Motorsport-Total.com sta esplorando le sue opzioni. Secondo fonti sul sito, Didier Coton, manager di Bottas e partner commerciale di Wolff, e Cyril Abiteboul, capo del team Renault, si sono incontrati.

Dalla partenza di Daniel Ricciardo la squadra non ha un secondo pilota per il 2021. La Renault ha pochi juniores nelle sue fila, ma con un pilota abbastanza giovane come Esteban Ocon , la squadra potrebbe voler avere un pilota più esperto nella sua seconda monoposto. Si diceva che Fernando Alonso potesse tornare in squadra, ma ora sembra che Bottas abbia la possibilità di ottenere il posto. Nel frattempo, le labbra di Toto Wolff rimangono chiuse.

Il caposquadra Mercedes non vuole ancora rilasciare dichiarazioni sui piloti che guideranno per la squadra nel 2021. Vuole vedere cosa porterà la stagione in corso prima di iniziare a parlare di contratti. Qualcuno però ipotizza che l’operazione di marketing rappresentata da un tedesco che guida una Mercedes sia troppo ghiotta per rinunciarvi, specie se quel tedesco è un quattro volte campione del mondo.

Ti potrebbe interessare: Toto Wolff non comprende la tempistica dell’annuncio sulla separazione tra Vettel e la Ferrari

Sembra che le notifiche siano off!