in

Fiat 500 elettrica: nuovi dettagli sul sistema di infotainment, ricarica e variante Abarth

Fiat rilascia un nuovo video della serie “Due chiacchiere in chat con Fiat” con il capo dell’area EMEA Luca Napolitano

Nella giornata di oggi, Fiat ha rilasciato un nuovo video dedicato alla Fiat 500 elettrica, la city car a zero emissioni presentata lo scorso mese di marzo, con la sola launch edition La Prima, ed attesa al debutto con tutta la gamma al completo nel corso del prossimo mese di luglio, in vista di un arrivo sul mercato programmato per la seconda metà dell’anno in corso.

Il video in questione segue un video diffuso alcune settimane fa ed ha come protagonista, ancora una volta, Luca Napolitano, numero uno del brand Fiat per l’area EMEA. Il manager della casa italiana risponde ad alcune domande dei clienti in merito alle caratteristiche della Nuova Fiat 500 e ad altre questioni collegate all’arrivo sul mercato della nuova city car.

Tra gli argomento toccati in questo nuovo video troviamo il sistema di infotainmet che troveremo sulla nuova city car della casa italiana, con alcuni accenni a quelle che saranno le caratteristiche principali. Da notare anche una domanda sulle modalità e i punti di ricarica (oltre 120 mila in Europa) a disposizione della nuova Fiat 500.

Nel video viene citata, per la prima volta, anche la possibilità che venga realizzata una variante Abarth. Si tratta di un primo accenno ad un progetto che sembra essere già in via di sviluppo, stando ai rumors delle ultime settimane. Napolitano, che è anche a capo del brand Abarth per l’area EMEA, non ha confermato l’esistenza del progetto assicurando però che, nel caso in cui l’azienda realizzi in futuro una versione Abarth della 500, la vettura potrà contare su di un vero carattere sportivo, in linea con l’essenza del brand Abarth.

La scelta di includere un riferimento alla variante Abarth della nuova Fiat 500 elettrica rappresenta una parziale conferma in merito al progetto che, anche sulla base dei rumors delle scorse settimane, potrebbe essere molto più di una bozza. Ricordiamo, infatti, che, stando alle indiscrezioni apparse online a marzo, una versione firmata Abarth della nuova 500 potrebbe essere presentata (forse solo come concept) nel 2021 per poi arrivare sul mercato nel corso del 2022.

Ecco il nuovo video diffuso da Fiat nel corso della giornata di oggi.

Fiat 500: obiettivo 60-70 mila unità all’anno

Nei giorni scorsi, FCA ha confermato i piani produttivi della nuova Fiat 500. L’azienda prevede di realizzare le prime unità della vettura tra luglio e agosto (con un ritmo di qualche centinaia di unità al mese). La salita produttiva è attesa per il mese di novembre quando si raggiungeranno le 6 mila unità prodotte nello stabilimento di Mirafiori.

Come comunicato ai fornitori, FCA prevede di realizzare 15 mila unità di 500 elettrica nel corso del 2020 per poi incrementare progressivamente la produzione sino a 60-70 mila unità nel corso del 2021. Successivamente, dal 2022, la produzione potrebbe aumentare ulteriormente sino a raggiungere quota 80 mila unità, target fissato dall’azienda alcuni mesi fa.

A dare un contributo un ulteriore contributo alla crescita della produzione a Mirafiori potrebbe intervenire il debutto della variante Abarth, citata per la prima volta oggi nel video diffuso da Fiat ma non ancora confermata ufficialmente. Ricordiamo, infatti, che l’attuale Abarth 595 presenta un volume di produzione annuo di oltre 20 mila. La variante elettrica, chiaramente, presenterà target decisamente più bassi ma l’incremento di prezzo legato all’adozione della nuova base a zero emissioni potrebbe non spaventare gli appassionati.

Nuova Fiat 500 elettrica la Prima

Per maggiori dettagli in merito alla nuova Fiat 500, l’appuntamento è ora fissato per il prossimo mese di luglio. Fiat dovrebbe tenere un evento (in streaming) per la presentazione della gamma completa della 500 il prossimo 4 luglio. Successivamente, la vettura dovrebbe essere pronta per il debutto nelle concessionarie europee sul finire dell’estate.

Ricordiamo che Fiat ha confermato che le consegne de La Prima, la launch edition presentata a marzo, inizieranno ad ottobre. Da novembre, quindi, potrebbero partire le prime consegne delle varianti base della nuova elettrica. Secondo le prime informazioni, la gamma della 500 dovrebbe partire da 25 mila Euro. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sul progetto.