in

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody vs Corvette C8: ecco il confronto di Hennessey

Pur avendo entrambe due motori V8 da 6.2 litri, propongono dei numeri molto diversi

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody vs Corvette C8 Hennessey

Come la sorella Challenger, anche la Dodge Charger SRT Hellcat Widebody 2020 mette a disposizione tanta potenza per prestazioni sicuramente di alto livello. Se ciò non bastasse, il famoso tuner Hennessey Performance ha deciso di estrapolare più potenza dal motore Hemi V8.

In questo articolo, però, ci concentreremo sulla versione di serie che è stata messa a confronto proprio dalla società di tuning con la nuova generazione della Chevrolet Corvette C8.

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody vs Corvette C8 Hennessey
Dodge Charger SRT Hellcat Widebody vs Chevrolet Corvette C8

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody: Hennessey la mette a confronto con una Corvette C8 in una drag race

Con 717 CV e 881 nm di coppia massima provenienti da un propulsore V8 sovralimentato da 6.2 litri, sicuramente la Charger SRT Hellcat Widebody 2020 è più potente. A confronto, infatti, la Corvette C8 propone 502 CV e 637 nm provenienti dal propulsore V8 LT2 da 6.2 litri realizzato da General Motors.

Nonostante sia meno potente, però, la vettura di Chevy è più scattante, almeno sulla carta. Parliamo di uno scatto da 0 a 96 km/h in meno di 3 secondi e una velocità massima di 312 km/h. D’altra parte, la muscle car Widebody a quattro porte impiega 3,6 secondi per raggiungere i 96 km/h partendo da 0 e propone una velocità di punta di 315 km/h.

Dodge Charger SRT Hellcat Widebody Hennessey

Come anticipato ad inizio articolo, Hennessey Performance svelerà presto la sua versione modificata della Dodge Charger SRT Hellcat Widebody 2020 e sicuramente anche della Corvette C8. In attesa di scoprire maggiori informazioni, i due esemplari sono stati messi a confronto in una drag race.

Nello specifico, il tuner ha condotto due gare di accelerazione: una con partenza da fermo e un’altra con partenza a una velocità di 64 km/h. Per scoprire la vincitrice di questo confronto, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video sottostante.