in

Hamilton alla Ferrari e Mercedes addio alla Formula 1 secondo Jordan

Eddie Jordan prevede che Lewis Hamilton andrà alla Ferrari e che Mercedes dirà addio alla Formula 1

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Eddie Jordan prevede che Lewis Hamilton andrà alla Ferrari. L’irlandese inoltre crede che la crisi del coronavirus porterà molte squadre di lasciare il paddock. Uno di loro crede che sarà Mercedes. Jordan prevede che la crisi del coronavirus causerà una grande rivoluzione sulla griglia di Formula 1. L’irlandese, che ha fondato il suo team di F1 nel 1991, pensa che molti team saranno costretti a scomparire e crede che Mercedes dovrà vendere la sua squadra, cosa che porterà Hamilton alla Ferrari.

Eddie Jordan prevede che Lewis Hamilton andrà alla Ferrari e che Mercedes dirà addio alla Formula 1

Lewis Hamilton passerà alla Ferrari. Solo gli italiani possono permettersi il suo stipendio e sapere che ne vale la pena”, afferma Jordan, commentando per il canale televisivo tedesco Sport1. “Mercedes venderà la sua squadra, forse a Lawrence Stroll, il cui obiettivo è diventare campione del mondo con suo figlio e con il marchio Aston Martin. Sarà difficile per lui farlo con Racing Point”, afferma Jordan.

Oltre all’impatto economico della crisi del coronavirus in F1, Jordan ritiene che la pandemia renderà i marchi automobilistici più consapevoli delle conseguenze ambientali della loro attività e ritiene che molti ripenseranno se stessi per continuare nel Grande Circo.

“Non solo il coronavirus ha cambiato il mondo, ma i valori delle persone sono cambiati. La consapevolezza ambientale è ora la priorità numero uno. Per i capi aziendali, ciò significa che devono ripensare la loro strategia. Sono convinto che Mercedes, Honda e forse Renault metteranno fine al loro impegno per la Formula 1 nei prossimi due anni ” , afferma Jordan.

La Mercedes non può più fare nient’altro. Hanno raggiunto tutto, hanno vinto tutto. In queste circostanze, non possono più vincere altro”, aggiunge. Nonostante il coronavirus lascerà un panorama diverso, Jordan non teme per la continuità della Ferrari. “Sono diversi, hanno il sangue della F1 nelle vene. Non è una questione di dibattito per loro di lasciare la F1. Le loro minacce sono solo avvertimenti. In futuro, Ferrari, Red Bull e probabilmente McLaren-Mercedes saranno i pilastri della F1 ” , ha detto Jordan per finire.

Ti potrebbe interessare: Per Eddie Jordan tutti i compagni di box di Schumacher dovevano essere “seconde guide”

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento