in

Steiner vuole uno sconto dalla Ferrari per i motori in caso di una stagione più breve

Guenther Steiner spera in uno sconto della Ferrari se la stagione sarà molto più breve del previsto

Gunther Steiner
Gunther Steiner

Il coronavirus causa problemi finanziari per molte aziende e i team di Formula 1 non fanno eccezione. Guenther Steiner spera in uno sconto della Ferrari se la stagione sarà molto più breve del previsto. Il team Haas è un cliente affezionato alla Ferrari. Il team americano acquista quante più parti possibili da Maranello per assemblare la propria auto, incluso il motore. Questo può tuttavia diventare un contratto costoso se la stagione di F1 ha solo poche gare. Certo, Haas non è l’unica squadra che deve ottenere i suoi motori da qualche altra parte, e secondo Steiner ne stanno parlando. “Attualmente è oggetto di trattative su come procedere con il noleggio di motori”, ha dichiarato il capo del team a Speedweek.com.

L’unica cosa da fare è avere prima un calendario concordato. “Non possiamo negoziare ulteriormente fino a quando non avremo un calendario specifico. È semplicemente troppo presto per noi come cliente per parlarne, ma anche per il fornitore. Ma una cosa è certa: se avessimo solo dieci Gran Premi, non avremo bisogno della fornitura completa di motori. Se abbiamo solo la metà o un terzo delle gare, è chiaro che non pagheremo il prezzo intero” , ha detto. “I fornitori di motori e i clienti sono nella stessa barca. Dobbiamo trovare un compromesso salutare” , conclude Steiner.

Ti potrebbe interessare: Steiner: i cambiamenti di Ferrari e Sauber non influenzeranno Haas

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento