in

Formula 1: Ricciardo non esclude un ritorno alla Red Bull l’anno prossimo

Daniel Ricciardo ha riaperto le porte per un potenziale ritorno all’ex team Red Bull

Daniel Ricciardo Formula 1
Daniel Ricciardo Formula 1

L’attuale pilota Renault Daniel Ricciardo ha riaperto le porte per un potenziale ritorno all’ex team Red Bull, con l’accordo esistente che scadrà alla fine della stagione di Formula 1 2020. Ricciardo ha causato più di qualche increspatura nel mercato dei trasferimenti di conducenti nel 2018 quando ha annunciato che avrebbe lasciato la Red Bull per unirsi alla Renault e ora sembra che abbia in mente una mossa nella direzione opposta.

“Avrei mai escluso di andare alla Red Bull? No … Penso che qualcosa che ho imparato crescendo nella vita sia mai dire mai”, ha detto Ricciardo a Sky Sports F1 Vodcast. “Non trascurare mai completamente qualcosa – a meno che non finisca in prigione o qualcosa del genere! Quindi non dire mai mai.” La Renault sembrava essere una squadra in crescita prima dell’arrivo di Ricciardo per la stagione del 2019, ma una stagione forte per i rivali McLaren ha visto il produttore francese scendere al quinto posto nella classifica dei costruttori.

Numerosi problemi di affidabilità, soprattutto nei primi momenti della stagione, hanno gravemente ostacolato la prestazione di Ricciardo ed è improbabile che il continuo successo dell’ex compagno di squadra Max Verstappen alla Red Bull sia sfuggito alla sua attenzione.

Le discussioni di un’estensione del contratto di solito sarebbero iniziate a questo punto della stagione. Tuttavia, questi colloqui di solito dipendono fortemente dalle prestazioni sia del pilota sia dell’attuale monoposto e, senza aver avuto luogo alcuna gara, Ricciardo afferma che i colloqui hanno raggiunto una fase di stallo. “Onestamente non c’è molto di cui parlare per ora, si tratta più della situazione attuale e di come ci occuperemo di essa. È abbastanza lento e costante essere sinceri in questa fase.”

Ti potrebbe interessare: Daniel Ricciardo non vuole parlare delle voci che lo vogliono alla Ferrari in sostituzione di Vettel

 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento