in

Alfa Romeo Giulietta: il suo non è un addio ma un arrivederci

Entro fine anno Alfa Romeo Giulietta uscirà di produzione ma il suo non è un addio ma un arrivederci

Entro fine anno Alfa Romeo Giulietta dirà addio alla gamma della casa automobilistica del Biscione. Infatti entro il 2020 la produzione della celebre vettura compatta cesserà definitivamente presso lo stabilimento Fiat Chrysler di Cassino. Al momento non è prevista una nuova generazione della celebre vettura che è stata lanciata sul mercato nel 2010. Tuttavia sono in tanti a pensare che quello che al momento sembra un addio in realtà possa diventare un semplice arrivederci.

Entro fine anno Alfa Romeo Giulietta uscirà di produzione ma il suo non è un addio ma un arrivederci

Infatti grazie in particolare alla fusione con il gruppo PSA non possiamo escludere che nei prossimi anni si torni a parlare di una nuova Alfa Romeo Giulietta. Passata la sbornia che attualmente i clienti hanno nei confronti dei SUV e dei crossover in futuro specie in Europa potrebbe tornare la voglia di berline compatte. In quel caso Fiat Chrysler potrebbe decidere di rispolverare Giulietta magari con una delle piattaforme per auto ibride o elettriche del gruppo PSA.

Ricordiamo che dal 2021 la nuova entry level della casa automobilistica del Biscione sarà il crossover di segmento C Alfa Romeo Tonale la cui produzione prenderà il via intorno alla metà del prossimo anno presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Pomigliano. Ma in futuro questo modello potrebbe venire affiancato dal ritorno di Alfa Romeo Giulietta. Molto dipenderà dalla volontà del futuro CEO Carlos Tavares.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Giulietta: vendite negative in Europa prima dell’inizio della pandemia

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento