in

Ferrari approva il bilancio 2019, incluso il dividendo

La cifra complessiva del dividendo si aggira attorno ai 210 milioni di euro

Ferrari stabilimento Maranello

Nelle scorse ore si è tenuta ad Amsterdam l’Assemblea degli Azionisti di Ferrari in cui sono state approvate alcune proposte avanzate dalla casa automobilistica di Maranello, fra cui quella legata al bilancio 2019.

Gli azionisti hanno anche espresso parere positivo in merito alla remunerazione per il 2019 e hanno approvato la proposta di distribuire il dividendo da 1,13 euro per ciascuna azione ordinaria in circolazione. Si parla di una cifra complessiva che si attesta attorno ai 210 milioni di euro.

Ferrari 275 GTB 6C 1965
Ferrari, l’assemblea tenutasi ieri ad Amsterdam ha portato all’approvazione di tutte le proposte

Ferrari: gli azionisti accettano la proposta di distribuire il dividendo da 1,13 euro

In particolare, il comunicato ufficiale rilasciato dal cavallino rampante riporta: “Il dividendo avrà lo stacco cedola delle azioni ordinarie in circolazione il 20 aprile 2020 (ex date). La data di legittimazione a percepire il dividendo (record date) sarà il 21 aprile 2020 per le azioni ordinarie negoziate sia presso l’MTA italiano sia presso il NYSE negli Stati Uniti e il dividendo sarà posto in pagamento il 5 maggio 2020“.

L’Assemblea degli Azionisti ha rinnovato anche le deleghe al Consiglio di amministrazione della società per un periodo di 18 mesi dalla data dell’assemblea tenutasi nelle scorse ore così potrà emettere azioni ordinarie e speciali, limitare o escludere i diritti di prelazione per le azioni ordinarie (rispettando i massimali) e attribuire i diritti a sottoscrivere azioni ordinarie e speciali.

Sempre nei 18 mesi è stata prolungata l’autorizzazione ad acquistare azioni ordinarie della società da parte del Consiglio di amministrazione fino a un massimo del 10% delle azioni ordinarie. In conclusione, l’Assemblea degli Azionisti di Ferrari ha approvato le metriche, gli awards e i target ai sensi del nuovo piano di incentivazione azionaria del marchio italiano.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento