in

Vettel: “La cultura della Ferrari spesso non è compresa dal mondo esterno ”

La cultura Ferrari non è ben compresa dal mondo esterno secondo Sebastian Vettel

Vettel ad Austin
Vettel ad Austin e il cedimento della sospensione

La cultura Ferrari non è ben compresa dal mondo esterno secondo Sebastian Vettel. Dove media e fan vedono molta passione ed emozione che possono danneggiare la loro performance in pista, il tedesco la vede in modo molto diverso. ” Il potere della Ferrari è proprio la passione che si ha per il marchio. Questo assicura che tutti vadano a lavorare con molta energia e garantisce anche il mantenimento del mito attorno alla Ferrari. Internamente è uno stile molto italiano, con regole e tradizioni. È bello che abbiano mantenuto questo spiritio ”, afferma Vettel in una conversazione con Motorsport.com.

La cultura Ferrari non è ben compresa dal mondo esterno secondo Sebastian Vettel

Secondo Vettel, il modo di essere della Ferrari viene spesso frainteso. ”Penso che la gente spesso lo fraintenda. Guardano l’Italia e si aspettano una certa immagine. Tuttavia, vedo molte persone progressiste all’interno dell’azienda e grandi talenti a cui viene data l’opportunità di essere creativi. È un peccato che non possiamo provarlo con i risultati.” Resta il sogno di Vettel di condurre questa squadra ad un successo maggiore. ”Continuiamo a lavorare sodo e crediamo di poter raggiungere il nostro obiettivo. La missione rimane la stessa: vogliamo andare in cima e finché non ci saremo abbiamo ancora del lavoro da fare ”, conclude il tedesco.

Ti potrebbe interessare: Ecclestone: “Vettel è sottovalutato, Hamilton ha sempre avuto la macchina migliore”

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento