in

Ferrari 599 GTO con soli 270 km percorsi è attesa all’asta

La Gran Turismo Omologata è stata costruita nel 2011 e da allora ha percorso meno di 300 km

Ferrari 599 GTO 2011 asta

Quando Ferrari presentò al mondo nel 2010 la 599 Gran Turismo Omologata, aveva un peso parecchio importante sulle sue spalle in quanto era la terza vettura a portare la famosa denominazione GTO dopo l’iconica 250 GTO degli anni ‘60 e la 288 GTO degli anni ‘80.

Il cavallino rampante produsse solo 599 esemplari della Ferrari 599 GTO. L’esemplare che vi proponiamo in questo articolo, costruito nel 2011, è ancora più raro in quanto è una delle sole 125 unità realizzate per il mercato statunitense.

Ferrari 599 GTO 2011 asta
Ferrari 599 GTO interni

Ferrari 599 GTO: Mecum Auctions proporrà in vendita una sole 125 unità vendute negli Stati Uniti

Se ciò non bastasse, la supercar non è stata mai utilizzata negli ultimi nove anni poiché il contachilometri mostra appena 270 km percorsi. Ciò dimostra che questa 599 GTO è stata acquistata all’epoca soltanto per investimento piuttosto che per essere utilizzata quotidianamente.

Considerata essenzialmente come una versione stradale dell’auto da corsa 599XX, la Gran Turismo Omologata porta con sé alcune specifiche tecniche davvero impressionanti, nonostante siano passati 10 anni dal suo lancio.

Ferrari 599 GTO 2011 asta
Ferrari 599 GTO motore

Il motore V12 da 6 litri nascosto sotto il cofano produce una potenza di 670 CV a 8250 g/min e 620 nm di coppia massima a 6500 g/min e permette alla supercar di scattare da 0 a 100 km/h in 3,35 secondi e da 0 a 200 km/h in 9,8 secondi. La velocità massima raggiunta dalla Ferrari 599 GTO, invece, supera i 335 km/h.

Questo particolare esemplare della vettura è rivestito esternamente nella colorazione Rosso Corsa ed è abbinata a interni in marrone chiaro. Internamente troviamo la targhetta Ferrari 31 Formula 1 World Titles e il logo del cavallino rampante ricamato sui poggiatesta.

Ferrari 599 GTO 2011 asta
Ferrari 599 GTO profilo laterale

Proprio come tutte le altre GTO, l’auto pesa circa 100 kg in meno rispetto alla 599 GTB e riesce a cambiare marcia in soli 60 ms o circa due volte più veloce della trasmissione presente nel modello standard. Insomma abbiamo di fronte una Ferrari estremamente desiderabile e performante.

Mecum Auctions proporrà in vendita il veicolo durante l’asta che si terrà a Indy a giugno. Purtroppo, la nota casa d’aste non ha fornito una stima di vendita ma sicuramente sarà particolarmente alta, soprattutto per i pochi km percorsi.