in

Ferrari avrebbe offerto a Vettel un nuovo contratto ma con un salario ridotto

Ferrari avrebbe offerto un nuovo contratto di un anno al pilota Sebastian Vettel ma con uno stipendio più basso

Sebastian Vettel _ 6

Fonti in Italia hanno riferito che la Ferrari avrebbe offerto un nuovo contratto di un anno al pilota Sebastian Vettel per mantenere il tedesco a Maranello. Sky Sports Italia afferma che Vettel dovrebbe accettare un salario ridotto. Vettel è attualmente nell’ultimo anno del suo contratto con la Ferrari. Il quattro volte campione ha avuto una delle sue peggiori stagioni nel 2019: ha vinto solo un Grand Prix ed è stato in pole position solo in due occasioni. Il compagno di squadra Charles Leclerc, che ha rinnovato con la Ferrari fino al 2024, è stato in pole sette volte e ha vinto due Gran Premi.

L’attuale salario di Vettel è di 33 milioni di euro all’anno. Sky Sports Italia sa che il nuovo contratto di Vettel sarà inferiore a questo, sebbene la pubblicazione non sappia quanto sarà esattemente il taglio di stipendio per il pilota tedesco.

“Nel 2017 le cose sembravano molto diverse per Vettel”, spiega la fonte italiana sull’attuale posizione negoziale di Vettel. “Con Sergio Marchionne ha accettato di firmare per tre stagioni, per un valore totale di 100 milioni di euro. In quel periodo era senza dubbio il leader della squadra.” Ora che Vettel è stato sconfitto da Leclerc nel 2019, il tedesco si trova in una posizione di negoziazione molto più vulnerabile, ma le alternative sono considerevolmente peggiori, nel caso in cui non volesse accettare una decurtazione dell’ingaggio.

“Se Vettel rifiuta, tuttavia, ciò non significa necessariamente che possa sedersi altrove”, avverte Sky Italia. “I prossimi mesi saranno importanti per Vettel, il suo futuro è in gioco senza che lui sia in grado di dimostrare il suo valore in pista. Per la prima volta nella sua vita inizierà le trattative per il rinnovo di contratto senza avere il potere nelle sue mani”.

Ti potrebbe interessare: A Melbourne sarebbe stato Vettel a dire “il denaro è re”, non Hamilton

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento