in

Fiat Panda e 500: vendite in crescita in Europa a febbraio

La Panda è stata il quinto modello più venduto in Europa a febbraio

fiat panda 500

In vista dell’inevitabile crollo delle immatricolazioni che si registrerà a partire dal mese di marzo, a causa del Coronavirus, e che continuerà per diversi mesi, sia la Fiat Panda che la Fiat 500 registrano risultati di vendita più che positivi in Europa nel corso dello scorso mese di febbraio, probabilmente sfruttando al meglio il debutto delle varianti Hybrid presentate ad inizio del mese di gennaio.

Le due city car del marchio italiano, come da tradizione, dominano il segmento A del mercato e si piazzano molto bene anche nella classifica delle auto più vendute in Europa diffusa da Jato Dynamics. A febbraio, infatti, la Panda entra nella Top 5 in Europa mentre la 500 entra nella Top 20. I due modelli fanno registrare vendite in crescita rispetto allo scorso anno.

Complessivamente, tra 500 e Panda, Fiat ha venduto 30 mila unità in Europa delle sue segmento A a febbraio (di cui circa i 2/3 in Italia). Nel corso dei primi due mesi dell’anno, invece, il totale di city car di segmento A vendute da Fiat è stato di circa 60 mila unità, di cui circa il 60% è stato distribuito sul mercato italiano.

Ecco i dettagli sull’andamento delle vendite di Panda e 500.

Fiat Panda

La Fiat Panda ha chiuso il mese di febbraio con un totale di oltre 17 mila unità vendute in Europa. Questo risultato si traduce in una crescita percentuale del +9.8% rispetto ai dati raccolti nel febbraio dello scorso anno. Da notare che la Panda è risultata sia la segmento A più venduta in Europa che il quinto modello più venduto in assoluto nel continente alle spalle di Renault Clio, Volkswagen Golf, Peugeot 208 e Opel Corsa.

Nel parziale annuo, ovvero dopo i primi due mesi del 2020, la Fiat Panda ha totalizzato ben 34 mila unità vendute, un risultato in linea con lo scorso anno a causa dei dati negativi raccolti nel corso del mese di gennaio. Grazie a questo dato, la Panda è stata la settima auto più venduta in Europa nel corso del primo bimestre dell’anno.

Da segnalare che circa l’85% delle vendite di Fiat Panda in Europa arrivano dal mercato italiano dove le consegne sono incrementate, rispetto al 2019, del +6%. Naturalmente, la Panda è l’auto più venduta in Italia nei primi due mesi del 2020.

Fiat 500

Buoni dati anche per la Fiat 500. La city car, che continuerà ad essere commercializzata insieme alla nuova generazione solo elettrica, ha chiuso il mese di febbraio con un totale di 13 mila unità vendute in Europa a febbraio facendo registrare una crescita percentuale del +15% rispetto ai risultati raccolti nel corso del mese di febbraio dello scorso anno. La 500 è stata il 17° modello più venduto in assoluto a febbraio in Europa.

Nel parziale annuo, invece, la Fiat 500 fa registrare un totale di 26 mila unità vendute in Europa con una crescita del +12% rispetto ai dati raccolti nel corso dei primi due mesi del 2019. Per la city car del marchio italiano questo risultato vale il 18° posto tra i modelli più venduti in assoluto in Europa. Da notare che solo il 25% delle vendite registrare tra gennaio e febbraio arriva dal mercato italiano.