in

Dodge Charger: Ralph Gilles di FCA condivide un interessante render

Con questo progetto digitale possiamo aspettarci grandi cose dalle future muscle car del marchio americano

Dodge Charger Ralph Gilles render

Le attuali Dodge Charger e Challenger sembrano migliorare col passare degli anni. Dovremo attendere almeno fino al 2023 prima di vedere le nuove generazioni, stando alle ultime indiscrezioni trapelate su Internet. Per fortuna, nei prossimi mesi dovrebbero arrivare dei leggeri restyling e delle nuove varianti come ad esempio l’attesissima Charger SRT Hellcat Redeye 2021.

Con questo articolo abbiamo deciso di parlarvi di un render ufficiale condiviso da Ralph Gilles, capo designer di Fiat Chrysler Automobiles (FCA). Il progetto digitale pubblicato su Instagram ritrae una particolare Charger che fonde le tradizionali caratteristiche a un design futuristico.

Dodge Charger GT AWD 2020
Dodge Charger GT AWD 2020

Dodge Charger: il capo designer Ralph Gilles cattura l’attenzione dei suoi fan con un progetto interessante

In questo momento, a causa del coronavirus, il team di progettazione del gruppo automobilistico italo-americano sta lavorando da casa, quindi abbiamo di fronte un progetto sperimentale. A bordo di questo concept possiamo vedere anche lo splitter con protezioni gialle. Questo dettaglio potrebbe essere dedicato a tutti quei proprietari che si rifiutano di rimuovere le parti in plastica di protezione dalle loro vetture.

Questo progetto condiviso da Ralph Gilles non ha nulla a che fare con l’attuale Dodge Charger. Troviamo, infatti, un design più da coupé che da berlina, anche se resta muscolosa. A bordo c’è una grossa presa d’aria collocata sulla parte frontale, abbinata a un paraurti di forma particolare e dei gruppi ottici composti da due sottili luci a LED.

Dodge Charger GT AWD 2020

Sul cofano motore possiamo scorgere due ampie prese d’aria che permettono al motore di espellere meglio il calore. Sui laterali è possibile scorgere le minigonne, dei passaruota allargati (soprattutto quelli posteriori) e dei grossi pneumatici.

In generale, il progetto digitale vanta un assetto estremamente ribassato che sembra incrinarsi maggiormente sulla parte anteriore. Molto probabilmente potremmo aspettarci delle sospensioni pneumatiche. Da notare, poi, la presenza di una cupola a bolla con un vetro che unisce il lunotto anteriore e i finestrini laterali.

Anche se questo render molto probabilmente non si trasformerà in qualcosa di concreto nei prossimi anni, serve come riferimento per capire che il futuro della muscle car Dodge sembra essere parecchio interessante.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento