in

Coronavirus: gli Uffici della Motorizzazione Civile chiudono o applicano delle limitazioni

Il DCPM dell’11 marzo applica varie restrizioni agli uffici della motorizzazione presenti in tutta Italia

Motorizzazione Civile

Seguendo quanto riportato dal DPCM dell’11 marzo 2020, gli Uffici della Motorizzazione Civile presenti un po’ in tutt’Italia hanno deciso di sospendere o limitare le operazioni di revisione e collaudo, oltre alle attività di front office agli sportelli. Da precisare comunque che le chiusure e le restrizioni non sono valide per tutte le sedi.

A partire da oggi, sono sospese tutte le operazioni di revisione e collaudo già programmate mentre dal 16 e fino a nuova comunicazione questo sarà valido per le revisioni e i collaudi e le attività di front office. Al Nord, ciò riguarda l’ufficio della Motorizzazione Civile di Torino che ha sede a Biella, Vercelli, Verbania, Torino e Novara.

Motorizzazione Civile
Motorizzazione Civile, la riapertura di alcuni uffici verrà definita nei prossimi giorni

Motorizzazione Civile: gli uffici presenti su tutto il territorio chiudono o si limitano

Le uniche operazioni di immatricolazione, revisione e collaudo permesse sono quelle sui mezzi pubblici essenziali e sui veicoli che trasportano carburanti e generi alimentari prenotate prima dell’entrata in vigore del DPCM.

Per quanto riguarda l’ufficio della Motorizzazione Civile di Milano, che ha sede a Milano, Lodi, Alessandria, Monza, Varese e Asti, fino al 25 marzo diverse attività funzioneranno senza problemi come l’accettazione delle pratiche in regime di STA o di Documento Unico e tutte quelle che riguardano i veicoli con immatricolazione o passaggi di proprietà, vincolato alla presenza di un titolo autorizzativo. Inoltre, sono previsti gli adempimenti riguardanti la patente di guida presentata dagli operatori professionali e le operazioni di revisione e collaudo dei veicoli a motore con i relativi rimorchi.

Passando al Centro Italia, l’ufficio della Motorizzazione Civile di Roma, che ha sede a Roma, Viterbo, Latina, Frosinone e Rieti, gli sportelli non sono aperti ed è ammessa esclusivamente la consegna o il ritiro di documenti previo appuntamento richiedibile tramite PEC dal 16 marzo e fino a nuova disposizione.

Tutte le formalità di competenza dell’amministrazione, con i relativi documenti, possono essere presentati soltanto tramite PEC. Infine, le informazioni all’utenza vengono fornite soltanto in via telematica.

L’ufficio della Motorizzazione Civile di Bologna, che ha sede a Ravenna, Ferrara, Bologna, Rimini e Forlì-Cesena, ha sospeso tutte le attività riguardanti le operazioni tecniche in attesa di un atto governativo.

Arrivando al Sud e alle Isole, l’ufficio della Motorizzazione Civile di Napoli, che ha sede a Napoli, Campobasso, Caserta, Benevento e Isernia, ha sospeso le attività operative esterne, comprese quelle già programmate. Tuttavia, è possibile sfruttare ancora diversi servizi presso gli uffici.

Le attività di rinnovo permessi per la circolazione e di riprenotazione delle operazioni tecniche svolte, anche con il rilascio del permesso provvisorio di circolazione, sono reperibili esclusivamente online. L’ufficio della Motorizzazione Civile di Bari, che ha sede a Foggia, Bari e Matera, sospenderà tutte le attività al pubblico a partire dal 15 marzo 2020 in attesa di ulteriori disposizioni.

Per maggiori informazioni, vi consigliamo di scaricare i rispettivi comunicati sfruttando i link sottostanti:

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI