in

Charles Leclerc prevede un Gran Premio d’Australia vivace

Charles Leclerc non vede l’ora di correre in Australia prevendo un Gp bello, vivace e spietato

Leclerc

Il Grand Prix australiano del 2019 è stato il primo Grand Prix di Charles Leclerc per la Ferrari e un anno dopo, il pilota mongenesco è più esperto e non vede l’ora che possa essere un altro grande anno per lui. La gara ad Albert Park è un ottimo indicatore se le squadre saranno veloci per il resto della stagione e Leclerc non vede l’ora di correre. “Se dovessi riassumere Melbourne in tre parole, sarebbero, bello, difficile e divertente. Bello si riferisce alla città che è vibrante e ha una popolazione giovane che la rende ancora più vivace”, ha detto Leclerc.

“La pista è decisamente eccitante, perché è un circuito cittadino e ho sempre adorato correre in questo tipo di pista, anche se ha anche delle sezioni molto veloci. Tuttavia, è anche decisamente complicato perché, soprattutto all’inizio del fine settimana, la superficie è sporca e non fornisce lo stesso livello di aderenza che potresti trovare su una pista permanente.

“Le caratteristiche della pista di Albert Park la rendono spietata e ogni errore può arrivare a un prezzo elevato, quindi quando sei al volante, devi essere sempre completamente concentrato.” Leclerc ha avuto un anno incredibile la scorsa stagione e spererà di continuare ancora nel 2020 e battere Sebastian Vettel ancora una volta.

Ti potrebbe interessare: Leclerc ammette che Verstappen lo rende un pilota “aggressivo”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento