in

Ferrari Stallone immagina la prossima hypercar di Maranello

Il concept riesce a fondere perfettamente diverse caratteristiche delle mitiche 250 GTO ed F40

Ferrari Stallone concept

Se pensate che la SF90 Stradale sia la vettura di Maranello più bella vista fino ad ora, allora potreste ricredervi dando un’occhiata a questo concept progettato da Murray Sharp chiamato Ferrari Stallone.

Nel progettare il veicolo, Sharp ha cercato di combinare la finezza e la bellezza della Ferrari 250 GTO con le linee da corsa audaci e senza compromessi della mitica F40. Lo studio ha attraversato una serie di step prima di arrivare al risultato finale.

Ferrari Stallone concept
Ferrari Stallone, un concept che combina le caratteristiche delle 250 GTO ed F40

Ferrari Stallone: la nuova hypercar di Maranello secondo Murray Sharp

La parte anteriore della Ferrari Stallone è dotata di una serie di prese d’aria e di fari ben evidenti. La supercar include anche uno splitter anteriore realizzato in fibra di carbonio e delle piccole telecamere orientate verso il posteriore che sostituiscono i tradizionali specchietti retrovisori esterni.

La Stallone vanta, poi, un parabrezza con un design più curvo rispetto a ciò che abbiamo visto fino ad ora sulle supercar del cavallino rampante. Questo ha permesso a Sharp di spostare la posizione dei montanti anteriori per migliorare la visibilità esterna. I laterali della supercar dispongono di ampi tunnel d’aria volti a migliorare l’aerodinamica.

Ferrari Stallone concept
Ferrari Stallone profilo laterale

Per quanto sorprendenti possano essere la parte anteriore e i laterali, il retro di questo concept è davvero uno spettacolo in quanto troviamo un diffusore, una luce per la pioggia ispirata a quella delle monoposto F1 e dei fanali posteriori a LED semicircolari.

La Ferrari Stallone è dotata, inoltre, di terminali di scarico di prim’ordine molto simili a quelli della Porsche 918 Spyder. La prossima hypercar della casa automobilistica modenese è attesa dopo il 2022 come confermato verso la fine dell’anno scorso.

Il nuovo bolide dovrebbe concentrarsi su leggerezza, aerodinamica e controllabilità e quindi meno sulla potenza. In attesa delle prime informazioni, godetevi questo interessante concept realizzato da Murray Sharp.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento