in

Leclerc o Verstappen alla Mercedes? Toto Wolff non lo esclude

Nonostante i lunghi contratti Toto Wolff ritiene che nulla sia precluso alla sua squadra nei prossimi anni in caso di addio di Hamilton

Toto Wolff

Toto Wolff afferma che i contratti a lungo termine di Max Verstappen e Charles Leclerc con i rispettivi team non necessariamente saranno rispettati. La Mercedes potrebbe presto cercare un pilota con Lewis Hamilton, che ora ha 35 anni. Verstappen è stato precedentemente collegato ad un eventuale passaggio alla Mercedes, mentre Leclerc è visto come il suo sfidante più vicino per il prossimo decennio.

La Mercedes ha dominato la F1 negli ultimi tempi, quindi in teoria potrebbe rappresentare il non plus ultra per tutti i piloti e Wolff crede che fino a quando la Mercedes sarà in cima, le cose rimarranno così a prescindere dai contratti. Wolff ha dichiarato ad Auto Motor und Sport: “Finché costruiremo un’auto veloce, possiamo scegliere chi guiderà per noi. Penso che i contratti siano molto più complessi di quanto siano presentati dai media. Sarei sorpreso se entrambi i piloti si impegnassero in una squadra per cinque anni e tenessero la porta completamente chiusa alle altre squadre”.

Wolff afferma anche che la Mercedes è contenta anche dei suoi piloti junior, aggiungendo: “Abbiamo un pool di junior che supportiamo e che stanno andando bene. George Russell non ha fatto un errore alla Williams e Esteban Ocon farà bene alla Renault nei prossimi anni. Allo stesso tempo, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas sono ovviamente parti molto importanti della nostra squadra “.

Ti potrebbe interessare: Toto Wolff e Lewis Hamilton alla Ferrari? Ecco cosa ha detto il numero uno di Mercedes