in

Leclerc categorico: vuole il Titolo nel 2020

Il monegasco della Ferrari ha espresso quale sarà il suo obiettivo per la stagione alle porte

Charles Leclerc

Abbiamo ormai imparato a conoscere Charles Leclerc, compreso il suo essere educato ma diretto nei pensieri e nei modi di fare. D’altronde da uno che da molti viene definito come un predestinato, che la sua seconda stagione in Formula 1 l’ha cominciata e terminata in Ferrari, non ci si può aspettare altro. Se poi ci aggiungi che al suo primo anno a Maranello chiude il Mondiale di Formula 1 lasciandosi alle spalle un certo Sebastian Vettel, quattro volte Campione del Mondo, allora è tutto un dire. Ci sono volute sette pole position, due Gran Premi terminati sul primo gradino del podio e un bel caratterino per catalizzare le attenzioni dei tifosi del Cavallino Rampante. Il monegasco ha rivestito il ruolo di soggetto in grado di indirizzare una passione rossa verso la Ferrari, come non si vedeva da un po’ di anni.

Charles Leclerc

Quindi se il 2019 è stato il primo anno in Ferrari, quello che ha rivelato doti e virtù del giovane monegasco, il 2020 di Charles Leclerc porta in dote attenzioni e occhi puntati addosso in quantità superiore. Il contratto esteso fino al 2024 certifica che a Maranello hanno capito su chi puntare nel prossimo futuro e il ruolo di possibile prima guida potrebbe non tardare se Vettel non si renderà protagonista di un possibile riscatto.

Obiettivi chiari sin da subito

Gli obiettivi per il campionato che sta per cominciare sono stati definiti dallo stesso Charles Leclerc all’interno di una simpatica intervista rilasciata agli inglesi di Autosport International. “Nel 2020 spero di riuscire a vincere il Titolo. Ma sono anche contento di aspettare il 2021 quando lo vincerò di sicuro”. Di certo è ormai chiaro che proprio il 2020 sarà l’anno della transizione verso un 2021 carico di aspettative in relazione ai nuovi regolamenti che stravolgeranno un’altra volta la Formula 1. E proprio a partire dal 2021 ci si aspetta di vedere protagonista di questo nuovo corso proprio Charles Leclerc, magari in accordo con lo sfidante per eccellenza: Max Verstappen.

Leclerc Abu Dhabi
Leclerc ad Abu Dhabi

Ma è pure chiaro che il giovane ferrarista non vuole mettere da parte questa stagione che comincerà a Melbourne il 15 marzo prossimo, piuttosto vuole soltanto fare bene. “Il 2020 è un anno decisamente importante. Tutti investiremo tantissimo e tutti vorremo puntare ad ottenere il massimo. Il mio obiettivo è sempre quello di diventare Campione del Mondo, ma è una proiezione decisamente ottimistica. Ma voglio mirare sempre più in alto cercando di dare tutto me stesso per vincere. So di guidare per la squadra migliore del lotto e voglio dare alla Ferrari quello che merita. Spetta me comportarmi bene in pista”. I presupposti ci sono tutti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento