in

Dodge Charger del 1969: un’azienda costruirà 10 esemplari replica in fibra di carbonio

La storica muscle car a due porte risorge grazie all’azienda newyorkese Six12 Autoworx

Dodge Chager 1969 Six12 Autoworx

Anche se può sembrare strano, sono molti i fan di Dodge a voler rivedere una moderna Dodge Charger a due porte visto che attualmente la casa automobilistica americana offre soltanto la Challenger in questa configurazione.

Mentre l’attuale muscle car potrebbe tecnicamente essere considerata una variante a due porte della berlina muscolosa, c’è un forte desiderio di vedere una Charger a due porte che prenda ispirazione, a livello estetico, dalla famosissima vettura del 1969.

Dodge Chager 1969 Six12 Autoworx
Dodge Chager 1969, gli interni dell’esemplare realizzato per DJ Funkmaster Flex

Dodge Charger del 1969: Six12 Autoworx realizzerà 10 esemplari con corpo in fibra di carbonio

Per fortuna, Six12 Autoworx, una società con sede a New York, sta realizzando un numero parecchio limitato di Dodge Challenger con corpi in fibra di carbonio interamente ispirati alla Charger del ‘69.

Presentata per la prima volta al SEMA Show 2018 di Las Vegas come progetto unico per il DJ Funkmaster Flex, Six12 Autoworx ha collaborato con Common Fibers, Speedkore e Magnaflow per costruire un corpo unico in fibra di carbonio che è stato successivamente innestato su una piattaforma della Challenger Hellcat 2018.

Dodge Chager 1969 Six12 Autoworx

Con una carreggiata più larga di 10 cm e una linea del tetto più bassa di 5 cm, la vettura sembra molto più aggressiva. Nel 2019, la società newyorkese ha venduto un’altra Challenger con il suo body kit in fibra di carbonio completamente personalizzato in occasione di un’asta di Mecum Auctions tenutasi a Harrisburg, in Pennsylvania.

Six12 Autoworx è ritornata al SEMA Show 2019 con una nuova Dodge Charger del 1969 basata sempre sulla piattaforma della Challenger e ha annunciato che produrrà appena 10 esemplari nel corso del 2020. Vi consigliamo vivamente di dare un’occhiata alle foto e al video presenti nell’articolo per apprezzare questo fantastico progetto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento