in

Verstappen e Leclerc sono “fondamentalmente diversi” secondo Berger

L’ex pilota di F1 Gerhard Berger ritiene che Max Verstappen e Charles Leclerc siano uguali quando si tratta di talento ma diversi nello stile

Verstappen e Leclerc

L’ex pilota di F1 Gerhard Berger ritiene che Max Verstappen e Charles Leclerc siano uguali quando si tratta di talento, ma ritiene che siano “fondamentalmente diversi” nel modo in cui si comportano in pista. Si prevede che i due piloti saranno la prossima generazione di superstar che combatteranno per i campionati, portando lo sport nel prossimo decennio. I due giovani piloti del resto hanno gareggiato l’uno contro l’altro per tutta la carriera nei ranghi junior e poi in F1, con Verstappen che ha subito riscosso successo con Red Bull e Leclerc che si è unito alla Ferrari per la sua prima stagione con la Scuderia nel 2019.

Verstappen e Leclerc: stesso talento ma stili diversi secondo Berger

Nonostante le loro somiglianze in termini di talento ed età, Berger ha messo in evidenza le differenze che le rendono personalità uniche. “I due sono sostanzialmente diversi. Verstappen è più aggressivo e imprevedibile “, ha dichiarato ad Auto Motor und Sport. “È completamente apolitico, dice ciò che pensa e abbastanza forte da essere ascoltato da tutti. Guida allo stesso modo.

“Leclerc dà l’impressione di essere il guidatore più calmo e preciso. Vedo più calcoli, più politica. “Come ho già detto, un approccio completamente diverso, ma allo stesso livello in termini di capacità.” Prima della stagione 2020, entrambi i piloti hanno firmato nuovi accordi con Red Bull e Ferrari rispettivamente. Vedremo dunque se già nel 2020 i due piloti si daranno battaglia in campionato sfidandosi a vicenda e cercando di dare serio filo da torcere al campione del mondo in carica Lewis Hamilton che cercherà di difendere il titolo conquistato nel 2019.

Ti potrebbe interessare: Berger: a tutto campo su Vettel e Lelcerc

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento