in ,

Ferrari 365 GTB/4 Daytona Competizione si diverte sul circuito di Imola | Video

Uno dei soli 15 esemplari realizzati da Maranello protagonista in un video mentre sfreccia sul tracciato bolognese

Ferrari 365 GTB/4 Daytona Competizione Circuito Imola

Anche se non è stata progettata specificamente, Ferrari decise di portare comunque la Ferrari 365 GTB/4 Daytona nelle competizioni. Gli ingegneri del cavallino rampante riuscirono a trarre fuori delle versioni da corsa da schierare nella classe GranTurismo delle gare di durata come la N.A.R.T.

Complessivamente, Ferrari realizzò 15 esemplari della Ferrari 365 GTB/4 Daytona Competizione e furono suddivise in tre serie da cinque unità ciascuna costruite fra il 1971 e il 1973.

Ferrari 365 GTB/4 Daytona Competizione Circuito Imola
Ferrari 365 GTB/4 Daytona Competizione, motore V12 da 4.4 litri da 352 CV

Ferrari 365 GTB/4 Daytona Competizione: un esemplare in ottime condizioni sfreccia sul Circuito di Imola

Un interessante filmato pubblicato su YouTube qualche giorno fa da 19Bozzy92 vede protagonista proprio un esemplare di questa vettura sul Circuito di Imola. L’auto da competizione si presenta in ottime condizioni ed è stata riportata al suo massimo splendore grazie agli interventi effettuati da Giallo Corsa, una famosa società italiana che si occupa di restaurare auto d’epoca e storiche.

Come potete vedere nel filmato presente in fondo all’articolo, la Ferrari 365 GTB/4 Daytona Competizione si è parecchio divertita fra i cordoli del tracciato di Imola, mostrando tutta la sua potenza proveniente dall’originale motore V12 da 4.4 litri. Tale propulsore è in grado di sviluppare una potenza di 352 CV a 7500 giri/min e 431 nm di coppia massima a 5500 giri/min.

Ferrari 365 GTB/4 Daytona Competizione Circuito Imola

Accanto ad esso troviamo un cambio manuale a 5 marce posto al retrotreno in blocco col differenziale autobloccante e la trazione posteriore. In base ai dati forniti dalla casa automobilistica modenese, la sportiva è capace di scattare da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi e di raggiungere una velocità massima di 280 km/h.

Non ci resta che lasciarvi con il video così da apprezzare le prestazioni ancora al top della storica vettura di Maranello.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento