in

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è la “Performance Car of the Year” per What Car

La berlina di Alfa Romeo conquista questo riconoscimento per il terzo anno di fila

Il progetto dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio continua a raccogliere premi e riconoscimenti in tutto il mondo. Nonostante la berlina sportiva non abbia ricevuto ancora alcun vero aggiornamento dal lancio commerciale (siamo ancora in attesa della presentazione del Model Year 2020), sia il pubblico che la critica internazionale continuano a premiare la Giulia Quadrifoglio, un’auto che in pochi anni è riuscita a ritagliarsi uno spazio di primissimo piano nel settore automotive.

Per il terzo anno consecutivo, infatti, l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è stata nominata Performance Car of the Year dalla rivista What Car?, una delle testate più importanti per il mondo automotive ed un vero e proprio punto di riferimento nel Regno Unito. Nell’ambito della rassegna annuale “Car of the Year”, anche quest’anno la Giulia Quadrifoglio ha conquistato uno dei premi più ambiti, confermandosi come il punto di riferimento del settore delle “performance ca”.

La conquista del terzo titolo consecutivo di “Performance Car of the Year” di What Car? da parte dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è stata, naturalmente, accolta in modo positivo dal gruppo FCA. Arnaud Leclerc, amministratore delegato di FCA UK, ha così commentato la conquista del premio: “Aver conquistato questo premio per il terzo anno consecutivo è la dimostrazione della qualità del lavoro svolto per la creazione della Giulia Quadrifoglio, che si conferma, anno dopo anno, un’autentica supercar”

2019 Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

I premi dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Con la conquista del nuovo riconoscimento attribuito da What Car? si espande l’elenco dei premi raccolti in questi anni dall’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. La berlina sportiva della casa italiana ha conseguito riconoscimenti in tutta Europa ed anche in altri mercati internazionali, dal Nord America all’Asia.

Restando nel Regno Unito, un mercato che ha da subito apprezzato la sportività del progetto, la Giulia Quadrifoglio è stata nominata Car of the Year da Top Gear e Gamechanger da Autocar ed ha conquistato il titolo di Performance Car of the Year nella rassegna Irish Car of the Year. Tutti questi riconoscimenti vanno ad affiancarsi ai premi assegnati alla berlina da What Car.

In Germania, inoltre, la Giulia Quadrifoglio è stata premiata, a più riprese, da Auto Bild, Auto Motor Und Sport e altre testate conquistando una lunga serie di riconoscimenti. Discorso simile in Francia dove la Giulia Quadrifoglio ha conquistato il titolo di Sport Car of the Year. Anche in Nord America, la berlina ha ottenuto tantissimi riconoscimenti venendo premiata come Car of Texas, Star of the Show al Miami Auto Show, Best Luxury Performance Car e diversi altri titoli.

Quelli elencati sono solo alcuni dei titoli ottenuti dalla Giulia Quadrifoglio che vanno a sommarsi a tutti i riconoscimenti registrati dalla gamma della Giulia, a partire dalla versione Veloce che pure a riscosso grande successo internazionale, che confermano quanto l’intero progetto della berlina italiana sia stato appezzato dagli appassionati e dalla critica in questi ultimi quattro anni.