in

Ferrari 512 BB: un esemplare con meno di 900 km percorsi è diretto all’asta

La vettura ha subito nel 2016 un completo servizio di manutenzione nel Regno Unito

Ferrari 512 BB 1981 asta

In occasione del Salone di Parigi del 1976, Ferrari presentò al pubblico la Ferrari 512 BB che prese il posto della 365 GT/4 BB. Visto che parliamo di una evoluzione del modello precedente, la vettura propone un design e una meccanica pressoché identica.

Le modifiche furono attuate per ridurre le emissioni e per rendere più fluida l’erogazione della potenza. In occasione di un’asta che si terrà a Parigi il 5 febbraio, RM Sotheby’s metterà in vendita un esemplare con soli 820 km percorsi e con telaio n°35409. Secondo le stime fatte dalla famosa casa d’aste, la 512 BB dovrebbe essere venduta a un prezzo compreso fra 170.000 e 200.000 euro.

Ferrari 512 BB 1981 asta
Ferrari 512 BB, motore V12 da 5 litri con potenza di 360 CV

Ferrari 512 BB: un esemplare immacolato verrà proposto all’asta da RM Sotheby’s

Secondo quanto riportato da RM Sotheby’s, quest’auto è appartenuta allo stesso proletario per 34 anni e inoltre è completamente originale. Consegnata nuova negli Stati Uniti a un texano nel maggio del 1981, la vettura era stata acquistata per una collezione di auto sportive.

Come indicato nella fattura d’acquisto, il contachilometri segnava solo 400 km mentre i restanti 314 sono stati accumulati nei test EPA. Se ciò non bastasse, questa Ferrari 512 BB sarebbe stata guidata per pochissime volte nei successivi 33 anni, rimanendo nel garage del proprietario. Basti pensare che ha ancora della plastica sui pannelli delle portiere.

Ferrari 512 BB 1981 asta
Ferrari 512 BB interni

Nel 2014, la vettura uscì finalmente dal garage in Texas dove venne acquistata dal suo nuovo proprietario inglese, dove è rimasta da allora. È importante sottolineare che nel marzo 2016 il bolide ha ricevuto una completa manutenzione alle parti meccaniche dove sono stati sostituiti anche il cambio e la frizione.

Ad oggi, questa 512 BB resta uno dei pochi esemplari ad aver percorso così pochi km. Sotto il cofano troviamo un motore V12 da 5 litri capace di sviluppare una potenza di 360 CV a 6800 giri/min e 451 nm a 4300 giri/min, abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti e alla trazione posteriore. Secondo i dati forniti dal cavallino rampante, la Ferrari 512 BB è in grado di raggiungere una velocità massima di 295 km/h.