in

Le estensioni del contratto di Leclerc e Verstappen limitano le opzioni di Hamilton il prossimo anno

Lewis Hamilton ancora non sa se l’anno prossimo correrà ancora con la Mercedes, ma i recenti rinnovi di Verstappen e Leclerc limitano le sue opzioni

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Lewis Hamilton non ha ancora deciso come continuerà la sua carriera in F1 oltre il 2020. Secondo quanto riferito il campione del mondo in carica sta valutando seriamente l’idea di lasciare la Mercedes per un altro contendente. Tuttavia, con Charles Leclerc e Max Verstappen che hanno da poco firmato contratti a lungo termine rispettivamente con Ferrari e Red Bull, la situazione del britannico non è facile.

Pubblicamente, Hamilton non è mai stato infelice o ha detto nulla che facesse pensare che non sia felice alla Mercedes, ma non è ancora certo se il team tedesco rimarrà sulla griglia di F1 nella sua forma attuale come costruttore. Come produttore di motori, hanno già due clienti nel 2021 a Williams e McLaren, ma potrebbero potenzialmente decidere di non avere più una propria squadra nella griglia. In questo scenario molto improbabile, Hamilton busserebbe alla porta di una squadra diversa.

Guardando al futuro del potenziale ordine in griglia nel 2021, l’Aston Martin Red Bull Racing e la Ferrari apparentemente non hanno molto da temere dai contendenti di metà classifica. La McLaren, che ha fatto eccellenti progressi nel 2019, pensa che le migliori squadre attuali avranno un vantaggio almeno fino al 2024 a causa dei loro budget poiché sono attualmente in grado di investire centinaia di milioni in più rispetto ad altre squadre.

Pertanto, Ferrari e Red Bull sarebbero le due squadre che Hamilton guarderebbe per primo, se dovesse cambiare posizione dopo quest’anno. Le recenti estensioni di contratto di Leclerc e Verstappen complicano le cose per Hamilton. Il pilota inglese infatti nel caso di approdo in Ferrari e Red Bull non avrebbe il posto di primo pilota assicurato. Vedremo dunque nel corso dell’anno come si evolveranno le cose per il pilota inglese e quale sarà la sua decisione per il 2021.

Ti potrebbe interessare: Toto Wolff e Lewis Hamilton alla Ferrari? Ecco cosa ha detto il numero uno di Mercedes