in ,

Vendite Alfa Romeo in Europa: segnali di ripresa a dicembre ma il 2019 è negativo in tutti i principali mercati

Ecco i dati di vendita complessivi di Alfa Romeo in Germania, Francia, Spagna, Regno Unito e Svizzera

Il marchio Alfa Romeo chiude un 2019 davvero molto negativo in Europa. Come abbiamo visto la scorsa settimana, in Italia le vendite sono cale del 40% nel confronto tra il 2018 ed il 2019 e la situazione non migliora più di tanto se andiamo ad analizzare i dati di vendita dei principali mercati europei nel corso dell’anno appena terminato.

Alfa Romeo, infatti, fa registrare un netto calo delle consegne in tutti i principali mercati del continente, dalla Germania alla Francia passando per Spagna, Regno Unito e per la “piccola” Svizzera, un mercato dove Alfa Romeo riesce ad ottenere volumi paragonabili a quelli registrati nei principali mercati del continente.

Le vendite sono state in netto calo per quasi tutto il 2019. Solo sul finire dell’anno e solo in alcuni mercati si è registrata una leggera inversione di tendenza che però è servita solo ad attenuare il vero e proprio crollo registrato dalle consegne del marchio Alfa Romeo. In attesa di scoprire i dati di vendita complessivi per il 2019 in Europa (l’appuntamento è fissato per la seconda metà di gennaio), vediamo come sono andate le vendite di Alfa Romeo nei principali mercati continentali.

Germania: nel 2019 è il secondo mercato europeo di Alfa Romeo

Alfa Romeo chiude il mese di dicembre in Germania con 281 unità vendute, un dato che si traduce in una crescita percentuale del +16% rispetto ai risultati raccolti nel corso del mese di dicembre dello scorso anno sul mercato tedesco. La quota di mercato è dello 0.1%.

Grazie ai dati raccolti nel corso dell’ultimo mese dell’anno, le vendite di Alfa Romeo in Germania nel corso del 2019 raggiungono quota 4146 unità. In questo caso, per la casa italiana il dato si traduce in calo percentuale del 23.7% rispetto ai risultati raccolti nel corso del 2018. La quota di mercato, anche in questo caso, resta fissa allo 0.1%.

La Germania è il secondo mercato per Alfa Romeo in Europa nel corso del 2019 alle spalle dell’Italia e davanti, come vedremo di seguito, alla Francia (che nel 2018 era il primo mercato con oltre 6 mila unità vendute) ed alla Spagna.

Francia: oltre 600 unità vendute a dicembre

Dopo mesi di profonda crisi, Alfa Romeo ha ripreso a crescere in Francia come confermano anche i dati di vendita relativi al mese di dicembre. Nel corso dell’ultimo mese dell’anno appena terminato, infatti, il brand italiano ha totalizzato 636 unità vendute sul mercato francese con una crescita del +36.8% rispetto ai dati raccolti nel dicembre dell’anno precedente.

Grazie ai risultati raccolti nel corso del mese di dicembre, Alfa Romeo porta a 4016 il totale di unità vendute in Francia nel corso del 2019. Rispetto al 2018, questo dato risulta essere decisamente negativo. Il marchio italiano, infatti, nel 2018 superò le 8 mila unità vendute. Il calo percentuale fatto registrare da Alfa Romeo nel passaggio dal 2018 al 2019 è pari al -52%.

Spagna: 2019 ma lo Stelvio cresce del +16% su base annua

In Spagna il marchio Alfa Romeo chiude l’anno con un buon mese di dicembre. Nel corso del dodicesimo mese del 2019, infatti, il marchio italiano fa segnare un totale di 307 unità vendute con una crescita del +5% rispetto ai risultati ottenuti nello stesso mese dello scorso anno e con una quota di mercato dello 0.28%.

Nel corso di tutto il 2019, inoltre, Alfa Romeo ha registrato un totale di 3.907 unità vendute in Spagna, un dato che  si traduce in un calo del 17% rispetto ai dati raccolti nel corso del 2018 quando le vendite risultarono superiori di oltre 1.000 unità. Per il brand italiano, la quota di mercato in Spagna nel corso del 2019 è stata pari allo 0.3%. Il risultato di Alfa è nettamente peggiore del risultato ottenuto dall’intero mercato iberico, in calo del 2.4% su base annua.

A trascinare l’intero marchio Alfa Romeo sul mercato iberico è sempre l’Alfa Romeo Stelvio. Il SUV della casa italiana, infatti, ha chiuso il 2019 con un totale di 2872 unità vendute registrando anche una crescita del +16% rispetto ai risultati raccolti nel corso del 2018. In Spagna, lo Stelvio occupa una posizione di primo piano nel suo segmento e, grazie al nuovo Model Year 2020, potrebbe continuare a crescere anche nel 2020.

Alfa Romeo deve fare i conti con i dati negativi di Giulietta e Giulia, due modelli che hanno chiuso un 2019 in netto calo. Per quanto riguarda la Giulia, infatti, il totale di unità vendute nel 2019 in Spagna è pari ad appena 328. La berlina fa segnare un calo percentuale del 52% rispetto ai risultati registrati nel corso del 2018. Risultati simili anche per la Giulietta. La segmento C ha raggiunto quota 677 unità vendute nel 2019 in Spagna facendo registrare un calo del 49% rispetto ai dati dell’anno precedente.

Regno Unito: il 2019 è negativo

Il Regno Unito continua a risultare un mercato molto complicato per Alfa Romeo che non riesce, in alcun modo, ad incrementare i suoi volumi di vendita. La conferma arriva dai risultati ottenuti nel corso del mese di dicembre 2019 chiuso dal brand con 202 unità vendute e con un calo del 21% rispetto ai dati del dicembre dell’anno precedente. Per Alfa Romeo, inoltre, la quota di mercato a dicembre è stata dello 0.14%.

Il dato complessivo relativo al 2019 è, come prevedibile, negativo. Nel corso dell’anno appena concluso, infatti, Alfa Romeo ha venduto appena 3,413 unità nel Regno Unito facendo segnare un calo percentuale del 18% ed una quota di mercato dello 0.15%. La casa italiana ha chiuso il 2019 con un risultato decisamente peggiore dell’intero mercato britannico, in calo del 2.4% rispetto al 2018.

Svizzera: dicembre in crescita ma il 2019 si chiude con un calo del 20%

Nonostante una leggera crescita registrata a dicembre, Alfa Romeo chiude in negativo il 2019 in Svizzera, un mercato che, nonostante i volumi di vendita ridotti rispetto agli altri mercati europei, rappresenta un’area importante per Alfa Romeo che ottiene risultati comparabili rispetto a quelli fatti registrati negli altri quattro mercati principali europei.

A dicembre 2019, come confermano i dati di vendita ufficiali diffusi in questi giorni, Alfa Romeo ha fatto registrare un totale di 216 unità vendute con un incremento del +13% rispetto al mese di dicembre del 2018 ma con un calo della quota di mercato che passa dallo 0.7% allo 0.6% per via di un mercato che, globalmente, fa segnare ottimi dati (+26%).

Nel corso di tutto il 2019, inoltre, Alfa Romeo ha venduto 2.883 unità vendute in Svizzera facendo registrare un calo percentuale del 20%. Per il marchio italiano, inoltre, si registra una quota di mercato in netto calo. Il market share di Alfa Romeo, infatti, è passato da un buon 1.2% del 2018 ad un decisamente meno positivo 0.9% nel 2019.