in

Formula 1: ecco perchè Ferrari anche nel 2020 continuerà ad usare una vernice opaca

Anche nel 2020 la Ferrari manterrà lo stessa vernice opaca nella sua monoposto così come avvenuto nel 2019

Sebastian Vettel e Charles Leclerc - Ferrari
Sebastian Vettel e Charles Leclerc - Ferrari

All’inizio della stagione di Formula 1 del 2019 in tanti si sono accorti di una leggera differenza nel colore della vettura Ferrari rispetto a quella del 2018. La monoposto SF90 è stata rivestita con una vernice opaca che rende il rosso leggermente meno brillante. Prima della rivelazione della nuova auto, che avverrà il prossimo 11 febbraio, il boss della Ferrari Mattia Binotto afferma che il team manterrà lo stesso colore il prossimo anno.

Anche nel 2020 la Ferrari manterrà lo stessa vernice opaca nella sua monoposto così come avvenuto nel 2019

“Il colore sarà sempre lo stesso”, conferma il capo squadra in una conversazione con Sky Sports. “Abbiamo fatto questa scelta a causa del peso e la manterremo.” Mattia Binotto si riferisce al motivo indicato lo scorso anno per la scelta della vernice opaca: la composizione sarebbe più leggera di una vernice lucida e quindi la monoposto migliorerebbe i suoi tempi.

Tra poco più di un mese, la Ferrari presenterà la sua nuova auto per la stagione 2020 di F1. “I regolamenti per la prossima stagione sono quasi gli stessi del 2019, quindi l’auto sarà uno sviluppo di quella attuale. Potremmo anche continuare a svilupparci nello stesso modo in cui ci siamo sviluppati nella seconda metà del 2019 “, ha aggiunto Mattia Binotto.

Ti potrebbe interessare: Binotto non pensa che le modifiche alle regole riducano subito il divario tra i team

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento