in

Vasseur: Alfa Romeo Racing deve massimizzare i risultati nelle gare caotiche

Alfa Romeo Racing deve massimizzare meglio le corse “caotiche” di Formula 1 secondo Vasseur

Frederic Vasseur
Frederic Vasseur

Alfa Romeo Racing deve massimizzare meglio le corse “caotiche” di Formula 1 dopo aver perso opportunità che l’anno scorso gli avrebbero offerto un campionato “completamente diverso”, afferma il capo squadra Frederic Vasseur. Il team del Biscione ha iniziato il 2019 in modo brillante con la nuova firma di Kimi Raikkonen che ha segnato punti nelle prime quattro gare e ha ottenuto otto prime 10 posizioni in 12 gran premi prima della pausa estiva.

Vasseur: Alfa Romeo Racing deve massimizzare meglio le corse “caotiche” di Formula 1

Tuttavia, in Azerbaigian e in Germania Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi non sono riusciti a capitalizzare le occasioni avute finendo le gare con pochi punti.  Se Alfa Romeo avesse mantenute le sue posizioni in griglia a Baku e a Hockenheim, sarebbe andato nella pausa estiva al quinto posto in campionato con almeno 16 punti in più. Invece è crollato all’ottavo posto alla fine della stagione. “La stagione avrebbe potuto essere completamente diversa, ma è vero per tutte e 10 le squadre”, ha detto Vasseur.

“Abbiamo perso due grandi opportunità, una a Baku quando Antonio ha dovuto partire da dietro e Kimi dalla pitlane. A Hockenheim siamo stati penalizzati. Sarebbe stato un campionato completamente diverso. Penso che abbiamo avuto durante la stagione tre gare caotiche: Baku, Hockenheim e Brasile. Ciò che è importante per me è che colmiamo drasticamente il divario con i leader rispetto allo scorso anno”, ha detto Vasseur.

Ti potrebbe interessare: Con l’arrivo di Kubica, Alfa Romeo Racing cambia nome

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento