in ,

Alfa Romeo: vendite in calo del 23% negli USA nel 2019

Il quarto trimestre del 2019 si chiude con un calo del 12%

Grazie ad un ultimo trimestre dell’anno meno negativo del previsto, Alfa Romeo riesce a contenere il calo di vendite negli USA andando a chiudere il 2019 con una riduzione del 23% delle consegne rispetto al 2018, anno record per il marchio italiano sul mercato USA chiuso con un totale di 23.800 unità consegnate.

Andiamo con ordine e partiamo dai dati relativi al quarto trimestre del 2019. Nel corso dei mesi di ottobre, novembre e dicembre, Alfa Romeo ha venduto negli USA un totale di 4945 unità registrando un calo del 12% rispetto ai risultati ottenuti nello stesso trimestre dello scorso anno. Da segnalare che l’ultimo trimestre è stato anche il miglior trimestre, per volumi di vendita complessivi, di Alfa Romeo negli USA nel corso del 2019.

Grazie al risultato ottenuto nel corso del Q4, Alfa Romeo chiude il 2019 con un totale di 18292 unità vendute negli USA. Come anticipato in precedenza, si tratta di un risultato decisamente negativo per il marchio italiano che registra una riduzione di oltre 5 mila unità vendute nel confronto con il 2018. Per Alfa Romeo, quindi, il calo percentuale delle vendite in USA nel 2019 è pari al -23%. 

Il 2019 è stato un anno molto complicato per Alfa Romeo negli USA con tutti i trimestri che hanno fatto registrare dati negativi. Dopo un 2018 da record storico, infatti, la casa italiana ha registrato subito un calo nel primo trimestre, chiuso con 4.286 unità vendute ed una riduzione del 26% delle vendite rispetto al Q1 del 2018. Successivamente, anche il secondo trimestre è stato negativo con un totale di unità vendute pari a 4.751 ed un calo del 26%. Il terzo trimestre del 2019 si è chiuso con 4.310 unità vendute e con un calo del 27% rispetto ai dati del 2018

Diamo ora un’occhiata alle vendite dei singoli modelli di Alfa Romeo negli USA.

Stelvio è il modello più venduto

Grazie ad un quarto trimestre del 2019 da 2600 unità vendute (-13% rispetto al Q4 del 2018), l’Alfa Romeo Stelvio si conferma il modello più venduto del marchio italiano negli USA. Nel corso del 2019, infatti, la casa italiana ha distribuito negli Stati Uniti un totale di 9,444 unità del suo SUV facendo registrare un calo percentuale del -22% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno quando le consegne superarono quota 12 mila unità (con una media superiore alle mille unità al mese).

A differenza di quanto registrato in Italia ed in Europa, negli USA l’Alfa Romeo Giulia registra risultati molto simili allo Stelvio. La berlina di segmento D della casa italiana, infatti, chiude il quarto trimestre dell’anno con un totale di 2,328 unità vendute facendo registrare un calo del 10% rispetto ai risultati ottenuti nello stesso periodo del 2018. Il 2019 si chiude per la Giulia con un totale di 8,704 unità vendute negli USA. In questo caso, la berlina registra un calo percentuale del -24% con una riduzione delle vendite pari a quasi 3 mila unità.

A completare il quadro delle vendite di Alfa Romeo ci sono le 144 unità di Alfa Romeo 4C. La piccola sportiva della casa italiana, che uscirà di produzione entro la fine di quest’anno, chiude il 2019 con un calo del 39% delle consegne.

Alfa Romeo: le novità in arrivo nel 2020 negli USA

Il 2019 è stato un anno di transizione per Alfa Romeo negli USA. Il marchio italiano, infatti, non ha presentato alcuna novità sostanziale al netto dell’introduzione di una variante entry level a trazione posteriore dello Stelvio che non ha riscosso un particolare successo tra i clienti nordamericani e non è riuscita a dare una spinta alle vendite nonostante il prezzo leggermente più basso.

Per quest’anno, invece, è atteso il debutto del nuovo Model Year 2020 di Giulia e Stelvio. Il nuovo aggiornamento dei due modelli, di cui abbiamo già parlato lungamente nelle ultime settimane, va a rinnovare la dotazione introducendo notevoli miglioramenti per quanto riguarda il livello tecnologico e la sicurezza e, quindi, andando a ridurre il gap esistente con le dirette concorrenti.

Al momento, Alfa Romeo non ha ancora annunciato il listino prezzi ed eventuali modifiche alla gamma di Giulia e Stelvio in occasione del lancio del Model Year 2020, atteso al debutto nel corso del primo trimestre dell’anno. Maggiori dettagli in merito dovrebbero arrivare, quindi, nel corso delle prossime settimane.

Ricordiamo, inoltre, che, in occasione dell’edizione 2019 del Salone di Los Angeles dello scorso mese di novembre, Alfa Romeo ha confermato il lancio dell’Alfa Romeo Tonale in Nord America. Molto probabilmente, il C-SUV (in produzione a Pomigliano d’Arco) sarà pronto soltanto per il 2021, anno in cui è atteso il debutto anche dei restyling di metà carriera (con le nuove motorizzazioni mild hybrid) di Giulia e Stelvio.

Il prossimo appuntamento con le vendite di Alfa Romeo negli USA è programmato per il mese di aprile quando verranno diffusi i dati relativi al primo trimestre del 2020. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento