in

Auto a benzina e diesel: l’Irlanda prevede di vietarne le vendite entro il 2030

L’Irlanda punta anche a diventare neutrale al carbone entro il 2050

Blocco auto diesel

Il Governo irlandese sta mettendo appunto delle nuove leggi che vedranno il blocco delle immatricolazioni di nuove auto a benzina e diesel nel paese entro il 2030. Richard Bruton, Minister for Climate Action, sta già lavorando sulla bozza che dovrebbe essere approvata all’inizio di questo nuovo anno, secondo RTE.

Il disegno di legge finale sarà redatto in collaborazione con altri dipartimenti e prevede il blocco delle vendite di nuove vetture a benzina e gasolio entro la fine del prossimo decennio. Questo perché l’Irlanda punta a disporre di circa un milione di auto elettriche sulle strade entro il 2030.

Auto elettriche batterie acqua di mare
Auto elettriche, il Governo irlandese punta tutto sulle vetture a zero emissioni

Irlanda: il Governo fermerà le vendite delle vetture a benzina e diesel entro la fine del prossimo decennio

La legge sarà inclusa nella Climate Action Amendment Bill 2019 e sarà introdotta contemporaneamente all’annuncio di un importante investimento in infrastrutture per veicoli elettrici in tutto il paese che dovrebbe portare a un raddoppio del numero di caricatori domestici e il lancio di una rete di ricarica sulle strade pubbliche.

L’Irlanda ha già confermato che mira a ridurre le emissioni e a diventare neutrale al carbone entro il 2050. Il fermo alle immatricolazioni di nuovi veicoli a benzina e diesel rappresenta sicuramente una mossa drastica e inoltre bisogna considerare che il passaggio ai soli veicoli elettrici richiede alcune modifiche piuttosto estese all’infrastruttura.

Sempre più paesi europei si stanno preparando al passaggio al full electric come ad esempio Francia e Regno Unito, il cui obiettivo è quello di vietare le vendite di nuove auto a benzina e diesel entro il 2040. Anche Svezia e Norvegia attueranno questa mossa entro il 2030 e il 2025 (rispettivamente), così come singole città come Amsterdam.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento