in

LaFerrari: il successore potrebbe avere meno potenza della SF90 Stradale

La nuova hypercar potrebbe essere meno potente della SF90 Stradale da 1000 CV recentemente annunciata

LaFerrari 5 segreti

L’attuale piano industriale di Ferrari prevede il lancio di 15 nuove auto entro la fine del 2022. La prima è stata la F8 Tributo a marzo mentre la seconda è stata la SF90 Stradale. Il prossimo sarà il primo SUV identificato come Ferrari Purosangue. Anche se ci sono ancora diversi mesi da attendere, il 2022 è sempre più vicino.

La casa automobilistica modenese sta già guardando a ciò che c’è oltre a quell’anno e uno dei modelli presenti sul tavolo da disegno dei designer di Maranello è il prossimo modello della Special Series di Ferrari, successore de LaFerrari.

Ferrari SF90 Stradale
Ferrari SF90 Stradale

LaFerrari: Maranello starebbe già lavorando sul successore della supercar

Durante un’intervista con Auto Express pubblicata la settimana scorsa, Enrico Galliera – Chief Marketing Officer di Ferrari – ha confermato che sono in corso i lavori sul successore de LaFerrari. Il dirigente ha suggerito anche che la vettura potrebbe proporre meno potenza della SF90 Stradale da 1000 CV e invece si concentrerà su aerodinamica, maneggevolezza e peso ridotto, secondo Auto Express.

Queste informazioni suggeriscono che la vettura potrebbe seguire una strada simile all’hypercar Valkyrie di Aston Martin, in cui turbocompressore e sistemi ibridi sono stati sostituiti da un V12 super prestante aspirato naturalmente.

Ferrari F8 Tributo Mick Schumacher
Ferrari F8 Tributo

Tale tesi è supportata dai commenti fatti da Galliera durante la sua intervista che Ferrari ha in programma di continuare a sviluppare il suo V12 da 6.5 litri e che molto probabilmente non lo ottimizzerà a causa del suo peso.

Enrico Galliera ha concluso dicendo: “Ad essere onesti, elettrificare un V12 significa creare, molto probabilmente, un’auto pesante e grande. Quindi l’elettrificazione dovrebbe idealmente essere abbinata a motori più piccoli”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento