in

Museo Ferrari: dal 15 gennaio la mostra dedicata a Le Mans

La mostra Ferrari at 24 Heures du Mans si concluderà il 19 aprile 2020

Ferrari at 24 Heures du Mans

Dal 15 gennaio fino al 19 aprile 2020 si terrà la mostra Ferrari at 24 Heures du Mans presso il Museo Ferrari di Maranello. Questo nuovo evento permetterà ai fan del cavallino rampante di celebrare le vittorie delle auto conquistate durante la famosa gara di durata che si tiene sul circuito francese.

La nuova mostra si affiancherà a quelle già presenti nel museo: Hypercars – L’evoluzione dell’unicità e 90 anni – Scuderia Ferrari, la storia completa. Durante la Ferrari at 24 Heures du Mans saranno esposte alcune delle vetture che hanno partecipato e vinto a Le Mans.

Ferrari 488 GTE EVO

Museo Ferrari: Maranello celebra le sue vittorie a Le Mans con una mostra dedicata

Esempi sono la 166 MM Barchetta Touring guidata da Lord Selsdon e Luigi Chinetti oppure la 488 GTE che ha vinto l’ultima edizione della gara grazie ai piloti Alessandro Pier Guidi, James Calado e Daniel Serra.

La prima venne presentata in occasione del Salone di Torino nel 1948 come evoluzione della 166 S. Nell’anno successivo, la vettura sportiva si portò a casa una serie di vittorie fra cui anche la prima per Ferrari nella 24 Ore di Le Mans.

La seconda, invece, è stata lanciata durante le Finali Mondiali del 2015 sul circuito del Mugello assieme alla controparte GT3. La vittoria conquistata quest’anno ha permesso a Maranello di tornare a vincere a Le Mans dal 2014 ed è la prima volta con la 488.

Come nel 2014 e nel 2012, la vittoria è andata alla vettura numero 51 che è partita dalla 12ª posizione. Dopo sole quattro ore di gara, Ferrari era al comando con il suo bolide.

Da precisare che alla mostra verranno esposti anche i trofei. La storia della casa automobilistica modenese in Le Mans può essere riassunta in 36 vittorie (27 di classe e 9 assolute). Queste potranno essere vissute durante la mostra dedicata.