Jeep, vendite record in Europa per un futuro di successi

Jeep

Lo abbiamo visto già nei giorni scorsi, il mercato europeo sta tornando a crescere chiudendo il mese di ottobre con un buon +6.2% che diventa +5.9% nel periodo gennaio-ottobre. Si tratta di senza dubbio di una buona notizia per tutto il settore e, in particolare, per FCA che cresce del +3.1% rispetto ai primi dieci mesi del 2013.

A trainare le vendite del gruppo italo americano è senza dubbio il marchio Jeep che, grazie ad una serie di novità davvero interessanti, come la compatta Jeep Renegade, gemella della Fiat 500X, entrambe prodotte a Melfi, sta mettendo insieme numeri di vendita davvero notevoli, sia in Italia che, soprattutto, in Europa dove il marchio americano sembra avere enormi potenzialità di crescita anche in futuro.

Il marchio Jeep, nel periodo gennaio-ottobre, ha totalizzato ben 29.734 unità vendute in tutta Europa migliorando del 50% i risultati dello scorso anno. Per ora, il marchio a stelle e strisce rappresenta solo una piccola parte delle vendite complessive di FCA, è chiaro, ma il trend di crescita appare evidente.

Se i marchi italiani come Fiat (+2.5%), Lancia (-1.8%) ed Alfa Romeo (-9%) faticano a trovare la strada per emulare i risultati di vendita delle dirette rivali, il brand Jeep sembra aver imboccato la via giusta per poter dire la sua, in modo sempre più importante, in Europa. Il prossimo anno potrebbe essere per Jeep quello della conferma, Se Jeep, infatti, dovesse stabilizzarsi su livelli di vendita ancora più alti, FCA potrebbe aver già vinto una delle prime scommesse dei prossimi anni quando, tra le altre cose, dovrebbe iniziare il rilancio del brand Alfa Romeo.

  • come si può apprezzare un cesso così? Non si può vedere….

  • questa sì che era una Jeep

  • umberto

    non tutti hanno gli stessi gusti e se le vendite ci sono vuol dire che la macchina piace!