Jeep Wagoneer: Debutto previsto per il 2019

di -

Jeep sta, a poco a poco, iniziando a guardare oltre il 2018, anno in cui terminerà l’attuale piano industriale di FCA che prevede per il marchio americano il raggiungimento del target di 2 milioni di unità prodotte ogni anno. Per il 2019, come confermato ad Automotive News da Mike Manley, numero uno di Jeep, il brand si prepara al ritorno della Jeep Wagoneer e della Grand Wagoneer, nomi che, sino al 1991, hanno contribuito a scrivere pagine importanti della storia di Jeep e, più in generale, del mondo delle quattro ruote americano.

Il nuovo progetto di Jeep arriverà sul mercato nel 2019 ma potrebbe essere anticipato da alcuni prototipi già nel corso del 2018. La nuova gamma Jeep Wagoneer si articolerà in più livelli di allestimento con una versione base (la Wagoneer) ed una variante dal marcato carattere premium (la Grand Wagoneer). Il progetto è ancora però in piena fase di sviluppo e Jeep stessa non ha rivelato dettagli precisi in merito ai modelli che arriveranno sul mercato.

Stando a quanto emerso sino ad oggi, la nuova gamma Wagoneer di Jeep sarà assemblata negli impianti FCA Warren Truck Assembly nei sobborghi di Detroit dove, ad oggi, viene prodotto il pick-up RAM 1500 che sarà spostato nello stabilimento di  Sterling Heights. Nei prossimi anni, FCA porterà avanti un massiccio programma di riallestimento della produzione in Nord America con diversi modelli che cambieranno sito di produzione per far posto a vetture inedite. Il brand Jeep, che sta vivendo un periodo di crescita marcata praticamente in tutto il mondo, giocherà un ruolo da vero protagonista in questo processo.

Nel corso dei prossimi mesi, quindi, la casa americana tornerà a rivelare nuove informazioni sulle future  Jeep Wagoneer che diventeranno realtà già nel corso del 2019. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione per tutti gli aggiornamenti sulle evoluzioni della gamma Jeep nei prossimi anni.