In questi primi giorni di aprile, Jeep rinnova la gamma del suo crossover Jeep Renegade in Italia con alcune novità decisamente interessanti che potrebbero contribuire, in misura determinate, ad un’ulteriore crescita delle vendite nel nostro paese del modello prodotto a Melfi insieme alla 500X. Nel dettaglio, Jeep ha presentato ufficialmente la nuova Jeep Renegade Business, la nuova versione del suo crossover rivolta alla clientela professionale ed alle flotte, ed ha ampliato la dotazione di serie degli altri allestimenti senza innalzare il prezzo di listino.

Jeep Renegade Business

La principale novità di questi giorni in casa Jeep è rappresentata dalla nuova Jeep Renegade Business, l’allestimento del crossover compatto pensato per la clientela professionale. La nuova versione della Renegade si basa sull’allestimento Longitude e può contare sulla motorizzazione inedita 1.6 MultiJet II da 105 CV abbinata alla trazione anteriore. La dotazione di serie è piuttosto ricca ed include diversi elementi molto richiesti nel mercato business come il navigatore satellitare con display da 5 pollici, il sedile del conducente con regolazione lombare elettrica, il sistema Uconnect, il cruise control ed i sensori di parcheggio nella parte posteriore oltre all’antifurto.

 In aggiunta a ciò, il nuovo motore 1.6 MultiJet da 105 CV si rivela una soluzione perfetta per ottenere una maggiore efficienza nei costi legati al carburante e nei costi di gestione amministrativa (riduzione importo Tassa di Circolazione e riduzione premio Polizza Furto).  I clienti e le aziende interessate all’acquisto della nuova Renegade Business potranno sfruttare un’interessante promozione. Il crossover in questa configurazione è infatti proposto con un listino di 25.300 Euro e viene offerto in promozione al prezzo di 199 Euro al mese  (IVA esclusa) con la formula Be-Lease con 4 anni di manutenzione, 4 anni di garanzia e 4 anni di polizza RC compresi nella rata.

Novità anche per gli altri allestimenti

La gamma di allestimenti della Renegade si rinnova in questo mese di aprile con l’aggiunta di nuovi contenuti alla dotazione di serie che non comportano un incremento del prezzo di listino. La Jeep Renegade Sport, ad esempio, propone il nuovo sistema audio con sei altoparlanti mentre la Longitude include ora i sensori di parcheggio posteriori. Per gli allestimenti Limited e Trailhawk sono ora di serie i sensori di parcheggio anteriori.

Tra gli optional per i clienti degli allestimenti Limited e Trailhawk della Renegade vi è ora la possibilità di richiedere il tetto My Sky in grado di offrire una particolarissima esperienza Open Air. Il dispositivo può contare su di un inedito sistema di apertura che permette di regolare l’inclinazione e lo scorrimento elettrico dei pannelli rimovibili. Quesi sono realizzati in poliuretano e fibra di vetro e possono essere rimossi manualmente in modo molto rapido e semplice.