in

Mick Schumacher potrebbe sostituire Kimi Raikkonen nel 2021 in Alfa Romeo

Il probabile addio di Kimi Raikkonen apre le porte di Alfa Romeo Racing al giovane Mick Schumacher

Mick Schumacher
Mick Schumacher

Sembra proprio che Kimi Raikkonen si sia deciso a dire stop alla sua carriera in Formula 1. L’esperto pilota finlandese correrà quasi certamente la sua ultima stagione con Alfa Romeo Racing nel 2020. L’ex campione del mondo del 2007 vuole chiudere la sua carriera in bellezza e proverà a ottenere qualche risultato di rilievo oltre a raggiungere il record di pilota con più Gran Premi di Formula 1 alle sue spalle. In tanti a questo punto si chiedono chi potrebbe essere il suo erede in Alfa Romeo Racing a partire dal 2021. Al momento sembra che l’idea della Ferrari sia quella di affidare il sedile dell’Alfa Romeo Racing nel 2021 al giovane Mick Schumacher.

Il probabile addio di Kimi Raikkonen apre le porte di Alfa Romeo Racing al giovane Mick Schumacher

Molto però dipenderà dai progressi che il figlio del leggendario campione riuscirà ad effettuare nel corso della sua seconda stagione in Formula 2. Se le cose dovessero andare per il verso giusto potrebbe essere lui uno dei nuovi piloti del team Alfa Romeo Racing per il 2021. Una stagione che si preannuncia come molto difficile essendo la prima con le nuove regole decise nei mesi scorsi dalla FIA. Mick Schumacher quest’anno ha ottenuto la sua prima vittoria in F2 a Budapest. Il giovane pilota tedesco fin qui nella sua breve carriera ha dimostrato di imparare velocemente e molti si aspettano che possa essere uno dei protagonisti in F2 nella stagione 2020. Vedremo se i risultati gli consentiranno di essere uno dei due piloti di Alfa Romeo Racing per il 2021.

Ti potrebbe interessare: Mick Schumacher ha ammesso che avrebbe potuto essere tentato da un passaggio in Formula 1

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI