in

Formula 1: Ferrari inizierà a pensare ai piloti del 2021 a maggio

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, ha dichiarato che penserà ai piloti per il 2021 a partire da maggio

Mattia Binotto

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, ha dichiarato che la scuderia del cavallino rampante per il momento è concentrata sulla prossima stagione con la nuova monoposto che verrà presentata il prossimo 11 febbraio. Il numero uno del team del cavallino rampante ha dunque confermato che per il momento la sua squadra non pensa alla formazione dei piloti per il 2021. Binotto ha detto che inizierà a pensare a quello che accadrà nel 2021 solo a partire dal mese di maggio del prossimo anno.

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, ha dichiarato che penserà ai piloti per il 2021 a partire da maggio

Parlando con il giornale spagnolo “Marca”, Mattia Binotto ha detto che la Ferrari si trova in una situazione privilegiata in Formula 1 in quanto tutti i piloti sarebbero disposti a correre per lei per via della sua storia e della sua fama. All’inizio di maggio quando si correrà il Gran Premio di Formula 1 di Spagna, Binotto ha detto che lui e il suo team inizieranno a pensare a quali piloti scegliere per il 2021. In questa maniera il numero uno di Maranello spera di mettere a tacere le voci secondo cui nel 2021 Lewis Hamilton sostituirà Sebastian Vettel affiancando Charles Leclerc che invece sarà confermato al 100%. Lo stesso giornale suggerisce che Sebastian Vettel possa imbastire una trattativa con la McLaren nel 2021. Vedremo dunque come si evolverà la situazione piloti della Ferrari nei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Totò Wolff: 25% di probabilità che Hamilton firmi con la Ferrari per la stagione 2021 di F1

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento