in

Sebastian Vettel: nel 2021 l’addio alla F1? Ecclestone pronto a scommetterci

Secondo l’ex numero uno della Formula 1 Bernie Ecclestone il 2020 potrebbe essere l’ultimo anno in F1 per Sebastian Vettel

Sebastian Vettel

Bernie Ecclestone nel corso di un’intervista rilasciata nelle scorse ore è tornato a parlare di Sebastian Vettel. Secondo l’ex numero uno della Formula 1 il tedesco nel corso della stagione che si è da poco conclusa ha dimostrato di non avere molta voglia di vincere. Non a caso il 4 volte campione tedesco ha chiuso la sua stagione al quinto posto, il suo peggior risultato da moltissimi anni. Anche il compagno di squadra in Ferrari, Charles Leclerc, alla sua prima stagione nel team di Maranello è riuscito a fare meglio.

Ecclestone mette in dubbio la voglia di Sebastian Vettel di tornare a vincere e ipotizza un suo ritiro nel 2021

Secondo Bernie Ecclestone difficilmente Sebastian Vettel vincerà di nuovo un campionato del mondo. Secondo l’89enne infatti il pilota tedesco ha dimostrato nelle ultime stagioni di non avere più quella voglia che lo aveva contraddistinto durante i suoi anni alla Red Bull. Anzi secondo Ecclestone non solo è molto difficile se non addirittura impossibile che Vettel torni alla vittoria ma l’ex numero uno della Formula 1 è pronto a scommettere su un prossimo ritiro del pilota tedesco. Ecclestone ha dichiarato che al momento non scommetterebbe soldi su una permanenza in Formula 1 di Sebastian Vettel per dopo il 2021. Vedremo dunque se davvero il pilota tedesco della Ferrari avrà intenzione di dire addio alle gare.

Ti potrebbe interessare: Gli scontri tra Leclerc e Vettel non sono nulla di preoccupante secondo Martini

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento