in

FCA e UAW ratificano ufficialmente l’accordo, 9 miliardi di investimenti in USA

Arriva la conferma ufficiale dell’accordo tra FCA e UAW sul nuovo contratto di lavoro della durata di 4 anni con la promessa di investimenti per 9 miliardi

FCA Logo

Arriva una buona notizia per FCA dagli USA. Infatti il gruppo italo americano ha confermato nelle scorse ore di aver ufficialmente firmato l’accordo con il potente sindacato UAW sul nuovo contratto di lavoro della durata di 4 anni. L’accordo era stato già trovato nei giorni scorsi ma adesso è finalmente arrivata l’ufficialità. Molto contento ovviamente il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Mike Manley il quale ha promesso 9 miliardi di investimenti negli Stati Uniti da parte del suo gruppo nei prossimi anni con la creazione di 7.900 nuovi posti di lavoro.

Secondo gli analisti questo passaggio era cruciale anche per garantire la conclusione positiva dell’accordo di fusione con il gruppo francese PSA che darà origine ad uno dei gruppi automobilistici più grandi a livello globale con oltre 8,7 milioni di auto immatricolate ogni anno e risparmi per circa 3,7 miliardi di euro l’anno. Mark Stewart, direttore operativo di Fca North America ha riconosciuto la grande importanza che i lavoratori e il sindacato UAW hanno nel successo del gruppo italo americano in Nord America e si è detto soddisfatto di aver trovato l’accordo. Fca ha creato 6.500 nuovi posti di lavoro rappresentati dalla Uaw e ha investito 8 miliardi di euro. Di questi nuovi posti di lavoro ben 6.500 saranno creati in Michigan dove è in costruzione un nuovo stabilimento in cui saranno prodotti alcuni nuovi modelli di Jeep.

Ti potrebbe interessare: Niccolò Biagioli è il nuovo Brand Country Manager Alfa Romeo e Jeep in Germania