in ,

Bollo auto noleggio a lungo termine: il Governo insiste

Un emendamento al decreto fiscale impone all’automobilista di pagare sempre la tassa di proprietà della vettura, perfino per gli affitti

Oggi, se prendo un’auto a noleggio a lungo termine (per esempio per 4 anni), pago solo il canone: facciamo 300 euro al mese. Nel canone, pago anche il bollo auto (tassa di proprietà della Regione), spalmato negli anni: facciamo 3 euro al mese. Ma il Governo vuole cambiare le regole, con un emendamento al decreto fiscale da approvare entro il 25 dicembre 2019. Se prendo un’auto a noleggio a lungo termine, pago subito il bollo auto di 500 euro, per esempio. Quindi, pago la tassa di proprietà anche se non sono proprietario della vettura: fantasia al Governo giallorosso, le invenzioni pirotecniche dell’alleanza M5S-Partito democratico.

Bollo auto noleggio a lungo termine: peso specifico notevole

Nella bestiale discussione attorno al decreto fiscale, il guaio era nato con un emendamento. Lo leggete qui. A firma di un politico: Melilli (Pd). Poi l’emendamento è stato cancellato. Quindi è tornato. Qual è la differenza? L’ha introdotto il Governo stavolta. Il peso specifico è enorme. Il bollo auto noleggio a lungo termine diventa molto più probabile.

Bollo auto noleggio a lungo termine dal 1° gennaio 2020

Se il decreto avrà l’ok del Parlamento,  dal 1° gennaio 2020, l’utilizzatore del veicolo sarà tenuto in via esclusiva al pagamento della tassa automobilistica. Con decorrenza dalla data di sottoscrizione del contratto. E fino alla scadenza del medesimo. Il locatore (l’automobilista) paga.

Tassa di proprietà sul locatore: assurdo

L’Aniasa (Associazione autonoleggio) parla di norma che interviene, senza nessun motivo o contenzioso mai avvenuto, in uno dei basilari vantaggi operativi del noleggio, cioè sollevare l’utilizzatore da ogni aspetto gestionale. Non pagare il bollo è una comodità enorme. Farlo pagare è scomodo, costoso, noioso. Aggiungiamo noi che è burocrazia da Bulgaria anni 1970, non è un mercato libero da Paese sviluppato.

Bollo auto noleggio: brutto colpo per tutti

Il bollo auto noleggio è una mazzata per gli automobilisti privati senza partita IVA che prendono le vetture in affitto per anni: fenomeno che era in crescita, e che verrà stroncato dalla regola. Una brutta botta per il business: per chi ha partita IVA, per le ditte, i professionisti, perfino le grosse aziende. Una mazzata per le società di noleggio, e per le Case che stavano puntando sul noleggio lungo contro la crisi delle vendite: le promozioni sul noleggio. Fra le tante, vedi Alfa Romeo. Ma anche FCA in generale e Leasys (FCA Bank).