in

Ralf Schumacher: “Leclerc è il futuro della Ferrari, non Vettel”

Secondo Ralph Schumacher se la rivalità tra Vettel e Leclerc non si risolve la Ferrari dovrà puntare sul monegasco

Sebastian Vettel e Charles Leclerc

L’ex pilota di F1 Ralf Schumacher aveva avvertito la Ferrari che ci sarebbero stati scontri in pista tra i suoi piloti durante questa stagione. La relazione difficile di Sebastian Vettel e Charles Leclerc ha raggiunto il suo punto peggiore lo scorso fine settimana, con la coppia che si è scontrata durante il Gran Premio del Brasile mettendo fine al proprio Gran Premio. È stato il primo doppio DNF per la squadra dal Gran Premio di Singapore 2017. Vettel, che era leggermente più avanti mentre i due piloti si avvicinavano alla zona di frenata, ha finito per toccare l’SF90 del suo compagno di squadra.

Secondo Ralph Schumacher se la rivalità tra Vettel e Leclerc non si risolve la Ferrari dovrà puntare sul monegasco

Parlando con Sky Deutschland, Ralph Schumacher pensa che il caposquadra Mattia Binotto abbia bisogno di sistemare le cose urgentemente nella squadra. “Credo che ci sarà una discussione interna difficile perché Binotto è sempre più sotto pressione”, ha spiegato il tedesco. “Dopo tutto, la Ferrari ha altre preoccupazioni rispetto alla rivalità tra i suoi piloti. Ed entrambi hanno la responsabilità di impedirlo, poiché entrambi sono abbastanza maturi per farlo. ”

Se la situazione dovesse diventare così tossica che l’attuale duo non possa più coesistere, Ralph Schumacher pensa che debba essere presa una decisione su chi resta e chi parte. “Penso che sia abbastanza chiaro che se la situazione non migliora, se non ci sono chiare regole di ingaggio, la Ferrari potrebbe pensare di cambiare qualcosa”, ha continuato il sei volte vincitore di un Grand Prix. “Sarà molto difficile per entrambi, ma soprattutto per Sebastian. Se non riescono a trovare una soluzione, è chiaro che il futuro della Ferrari è con Charles. ”

Ti potrebbe interessare: Ferrari era “quasi” veloce come la Red Bull nelle curve in Brasile

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento