in

David Coulthard ritiene che Mattia Binotto possa risolvere i problemi della Ferrari

David Coulthard pensa che Mattia Binotto possa risolvere i problemi della Ferrari prima dell’inizio della prossima stagione

Mattia Binotto

David Coulthard pensa che Mattia Binotto possa risolvere i problemi della Ferrari prima dell’inizio della prossima stagione. Il boss italiano è alla sua prima stagione da leader della Ferrari e ha dovuto imparare a fondo le sfide della gestione di un team di Formula 1. La relazione tra i loro due piloti sembra fragile e Binotto dovrà lavorare sodo per risolvere il problema. “Penso che Mattia Binotto abbia la forza del personaggio e abbastanza storia all’interno della Ferrari per farli sedere e dire ‘guardate ragazzi, questo non è accettabile'”, ha detto Coulthard a Channel 4.

David Coulthard pensa che Mattia Binotto possa risolvere i problemi della Ferrari nel 2020

“Penso che si stringeranno la mano, ma hai a che fare con due persone diverse in due diverse fasi della loro vita, non importa la loro carriera. In questo momento Charles ha appena 21 anni. Non ha l’esperienza di vita di Seb, quindi penserà a qualcosa del tipo ‘okay, non mi metterò di nuovo in quella posizione ‘. “E nel caso di Seb, sa che sta esaurendo il tempo. Gli è rimasto abbastanza tempo nella sua carriera per essere in grado di ottenere un campionato mondiale alla Ferrari? ”

Il fatto che abbiano due piloti in momenti diversi della loro carriera ha reso le cose difficili. Entrambi vogliono essere il numero uno e dimostrare di essere più veloci dell’altro. Sarà interessante vedere come la Ferrari riuscirà a gestire la situazione e se dovrà imporre ordini di squadra per assicurarsi che situazioni come quella in Brasile non capitino più.

Ti potrebbe interessare: Binotto: ” La Formula 1 non dovrebbe essere sorpresa dalla forza di Honda”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento