in

Barrichello: alla Ferrari manca molto poco per vincere nel 2020

Alla Ferrari manca “molto poco” per vincere nel campionato del mondo nel 2020, secondo l’ex pilota del team di Maranello, Rubens Barrichello

Ferrari Formula 1
Ferrari Formula 1

Alla Ferrari manca “molto poco” per vincere nel campionato del mondo nel 2020, secondo l’ex pilota del team di Maranello, Rubens Barrichello, che è stato il compagno di squadra di Michael Schumacher nel periodo migliore del team tra il 2000 e il 2005. In Brasile, l’ex pilota di Formula 1 ha partecipato alla gara di Interlagos nel fine settimana e ha dichiarato della stagione 2019: “È stato un campionato combattuto e molto più bello degli ultimi tre o quattro anni”.

Alla Ferrari manca “molto poco” per vincere nel campionato del mondo nel 2020, secondo l’ex pilota Rubens Barrichello

Per quanto riguarda la spinta della Ferrari a battere finalmente la Mercedes, il 47enne ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport: “Direi che alla Ferrari non manca nulla, o molto, molto poco. Ci sono state vittorie, pole position, molti punti. A dire la verità, manca davvero poco per tornare a vincere.” 

Barrichello, che è stato un pilota della Ferrari per cinque anni, vincendo nove premi in rosso a Red, ha dichiarato del suo ex team: “ Quando correvo per la Brawn GP dopo aver vinto a Monza nel 2009, i tifosi mi hanno trattato come se fossi ancora vestito di rosso. Quel ricordo rimarrà sempre nel mio cuore, la Ferrari rimarrà sempre nel mio cuore,” ha concluso Rubens Barrichello.

Ti potrebbe interessare: Rubens Barrichello: “La chiave per Charles Leclerc sarà controllare il suo stato mentale”