in

Rubens Barrichello: “La chiave per Charles Leclerc sarà controllare il suo stato mentale”

L’ex pilota delle Ferrari da’ qualche consiglio al giovane monegasco alla sua prima stagione nella scuderia di Maranello

Charles Leclerc Ferrari

Solitamente la corsa dei piloti verso la Formula 1 tende ad essere molto lenta. Il passaggio attraverso le diverse competizioni che costituiscono la strada per la Formula 1 è solitamente il filtro che pulisce le lunghe liste di candidati per un posto in F1. Nel caso di Charles Leclerc, il palmares di questo giovane pilota sorprende sin dal suo inizio, perché ha fatto il suo debutto in competizione ufficiale nel 2014 in Formula Renault 2.0 Alps secondo posto con 199 punti, 2 vittorie e una pole. Questo buon inizio segnerà il percorso del monegasco, che in meno di quattro anni, è atterrato in Formula 1 con la Sauber disputando una stagione straordinaria, in cui è riuscito a finire al 13 ° posto, ottenendo 39 punti nel corso della stagione. 

Questi quattro anni hanno portato al pilota monegasco due campionati vinti consecutivamente nel 2016 e 2017, con la sua vittoria nella Serie GP3 e in Formula 2. Grazie a questi trionfi Charles Leclerc è riuscito ad approdare velocemente in Formula 1 con Alfa Romeo Sauber. A proposito del giovane pilota che quest’anno correrà in Ferrari anche Rubens Barrichello ha voluto dire la sua: “Sono super eccitato per lui”, ha detto. “E’ uno di quei giovani che hanno fatto davvero un viaggio spettacolare, per entrare in Ferrari e avere successo. Tutto ciò che devi fare è essere davvero bravo a controllare quello che succede nella tua testa. Non c’è dubbio che sarà una bella sfida per Seb “.

Il miglior risultato di Leclerc è la sesta posizione in Azerbaigian. Nelle gare successive, non riuscì a migliorare i suoi risultati, ma è riuscito più volte ad andare in zona punti, tranne quando le manovre dei piloti del Team Haas F1, Kevin Magnussen e Romain Grosjean, hanno rovinato le sue possibilità nei GP del Giappone e degli Stati Uniti. Tuttavia, Leclerc ha recuperato con il settimo posto nelle ultime tre gare della stagione. Ross Brawn, ora capo sportivo della Formula 1, ha dichiarato che il suo livello di guida potrebbe anche costringere Sebastian Vettel ad aumentare il suo livello. ” Charles Leclerc ha fatto cose impressionanti”, ha detto Brawn. Essere in Ferrari genera un’enorme pressione e avrà la pressione di competere con un 4 volte campione del mondo, quindi avrà una grande sfida, motivo per cui le parole di Barrichello sono un suggerimento importante per il promettente pilota della Ferrari.

Lascia un commento

Written by Ippolito Visconti

Ippolito per gli amici Lito, nasce a Monza la patria dei motori. Si laurea alla Bocconi in ingegneria meccanica. Appassionato di giornalismo in breve tempo scrive come Guest su noti portali Automotive Italiani ed esteri in lingua inglese. Lavora da aprile 2018 con Davinci Media dove segue accuratamente tutto il settore Automotive News. Appassionato di Motori ed in particolare di Formula 1.