in

Ferrari: Leclerc e Vettel incidente da divorzio

Disastro totale per il Cavallino rampante al gran premio del Brasile

Incidente Ferrari Lec Lerc Vettel

Colossale figuraccia Ferrari: Leclerc e Vettel incidente da divorzio. Vediamo perché. Max Verstappen si prende una vittoria meritata a Interlagos (Brasile), la terza in stagione. Vettel e Leclerc si toccano dopo una bagarre e finiscono entrambi fuori.

Mattia Binotto è furioso per quanto successo in Brasile. Entrambe le Ferrari fuori dopo una lotta tra Vettel e Leclerc: i due piloti si devono rendere conto che hanno danneggiato la squadra e così non va bene, dice il Team Principal.

Perché serve il divorzio

Se marito e moglie non vanno d’accordo, devono divorziare prima che si arrivi a tirare fuori i coltelli o che volino i piatti in famiglia. Non è colpa del marito, non è colpa della moglie. È che non si va più d’accordo. È finita. O non è mai iniziata. Così la storia tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc. C’è una rivalità feroce. Si pizzicano verbalmente da tempo. Arrivi prima tu, ti ho fatto vincere io, perché mi han detto di farlo passare, e altro ancora. Sino all’epilogo tristissimo di oggi. Ecco perché per Ferrari: Leclerc e Vettel incidente da divorzio.

Cavallino rampante? No Cavallino stordito

La Ferrari di qualche ora fa non è un Cavallino rampante: è un Cavallino stordito. In Brasile il caos è esploso in un contatto in pieno rettilineo: alle ortiche un terzo e un quarto posto in cassaforte. A pochi giri dalla fine, Leclerc ha passato Vettel in fondo al rettilineo d’arrivo. Ma sul rettilineo successivo Seb ha allargato a destra, affiancando il monegasco. Dopodiché, ha piegato a sinistra “baciando” Leclerc. Le gomme a contatto delle due SF90 si sono ammosciate. Al giro numero 66, ricapitolando, Leclerc ha effettuato il contro-sorpasso ai danni del tedesco e ha bucato la gomma anteriore destra, mentre la vettura dell’altro tedesco ha riportato danni allo pneumatico posteriore destro. Ritiro per tutt’e due. E solita questione: c’è una gerarchia? Uno doveva far passare l’altro? L’altro è più debole del primo?

Nel 2020, o Vettel o Leclerc

Ferrari è davanti al bivio, a nostro giudizio. Nel divorzio, va scelto uno per la stagione del 2020, che non può assolutamente essere regalata ancora a Mercedes. Fosse per noi, punteremmo su Leclerc. Infatti, Vettel è reduce da troppi flop consecutivi, e Leclerc è molto giovane. Per Ferrari: Leclerc e Vettel incidente da divorzio.

Per noi, colpa di Vettel

Comunque, se vogliamo dirla tutta, la colpa è di Vettel. Leclerc, scattato dalla 14esima posizione in griglia, è stato autore di una stratosferica rimonta fino al 4° posto. Aveva le gomme nuove e il serbatoio ormai vuoto, ha  chiesto strada a Vettel. Che doveva lasciarlo passare senza tentare di tornare. Nell’audio, Leclerc, con la mano fuori dall’abitacolo, ha catechizzato il compagno di squadra esclamando “Ma che cosa ha combinato?”. Infatti, Vettel doveva desistere. Ormai Vettel è da rottamare: coraggio Ferrari.