in

Leclerc: “Non ho fatto un buon lavoro”

Charles Leclerc della Ferrari è sembrato assai deluso dopo una brutta qualifica in Brasile

Charles Leclerc - Ferrari

Il pilota Charles Leclerc della Ferrari è sembrato assai deluso dopo una deludente qualifica combinata con una penalità di dieci posti in griglia che lo farà partire dalla P14 nel Gran Premio di Formula 1 del Brasile che si correrà tra qualche ora. Il monegasco non è riuscito a mettere insieme un intero giro, con un settore medio non molto buono che ha rovinato le sue possibilità di qualificarsi più in alto.

Charles Leclerc della Ferrari è sembrato assai deluso dopo una brutta qualifica in Brasile

Leclerc è stato anche colpito con una penalità per aver superato il numero di motori che è possibile usare in una stagione, quindi una buona qualifica era indispensabile. Dopo le qualifiche il giovane pilota monegasco ha detto a Sky Sports che ci proverà domani, quindi è facile ipotizzare che il numero 16 della Ferrari tenterà di effettuare molti sorpassi per recuperare quante più posizioni possibile.

Il giovane pilota della Ferrari ha detto: “Non credo che la pole position sia stata fuori portata oggi per me, ma sono deluso da me stesso in quanto ho fatto un errore che mi è costato tre decimi di secondo. Non ho fatto il lavoro in macchina che avrei dovuto fare e sono così dispiaciuto per la squadra.”

“Ma comunque con la penalità in griglia che ho ricevuto a causa del motore sarebbe sempre stato difficile per me anche se avessi ottenuto il giro più veloce. Domani sarò in modalità di attacco completo. Mi godrò la lotta da dietro e cercherò di fare un buon lavoro per la squadra,” ha concluso Charles Leclerc.

Ti potrebbe interessare: Mantenere insieme Vettel e Leclerc “può solo fare bene alla Ferrari” secondo Fittipaldi

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento