in

Dodge Challenger Demon: Hennessey aggiunge due turbo e porta la potenza a 1400 CV

Il famoso tuner mostra tutta la potenza offerta dalla sua nuova versione della Demon

Dodge Challenger Demon biturbo Hennessey

Hennessey Performance ha pubblicato su YouTube il primo video che mostra la sua ultima versione della Dodge Challenger Demon dotata del pacchetto HPE1400 Twin Turbo mentre viene testata sul banco di prova. Il singolo compressore è stato sostituito dal tuner con due turbo personalizzati.

Se ciò non bastasse, il motore Hemi V8 da 6.2 litri è stato completamente bilanciato, progettato e ingrandita la cilindrata a ben 7 litri con l’aiuto di un stroker kit. Il gruppo propulsore della Dodge Challenger Demon è stato aggiornato con pistoni e bielle forgiati su misura, un collettore di aspirazione personalizzato e molto altro ancora. I turbocompressori con cuscinetti a sfera ora sono posizionati sotto i fari, uno su ciascun lato dell’intercooler.

Dodge Challenger Demon biturbo Hennessey
Dodge Challenger Demon, la cilindrata dell’Hemi V8 è stato portata a 7 litri

Dodge Challenger Demon: pubblicato il primo video sul nuovo pacchetto HPE1400 Twin Turbo

Altre revisioni apportate da Hennessey Performance su questo esemplare da ben 1400 CV includono un albero di trasmissione in alluminio custom, delle sospensioni posteriori rinforzate, degli assali ottimizzati e tanto altro ancora.

La società di tuning afferma che la sua Dodge Challenger Demon biturbo è ora in grado di produrre una potenza di 1400 CV a 6500 giri/min e 1616 nm di coppia massima a 5200 giri/min usando un carburante da gara.

Anche se può sembrare strano non sentire più il rombo emesso dal grosso compressore originale, i due turbo fanno sicuramente un ottimo lavoro nel riempire il vuoto, oltre a garantire quasi l’80% in più di potenza sul banco di prova di Hennessey. Per ulteriori informazioni, date un’occhiata al video sottostante.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento