in

Briatore rivela che Schumacher era pronto al ritiro dopo la morte di Senna

Michael Schumacher vicino a lasciare la F1 dopo la morte del suo rivale Ayrton Senna nel 1994 secondo Briatore

Michael Schumacher
Michael Schumacher

L’ex capo della squadra di Michael Schumacher, Flavio Briatore, afferma che il pilota tedesco è stato vicino a lasciare la Formula 1 dopo la morte del suo rivale Ayrton Senna nel 1994. Schumacher stava inseguendo Senna a Imola quando l’allora pilota della Williams uscì di pista avendo un incidente mortale. Il pilota tedesco vinse il titolo quell’anno, il suo primo di sette, ma le cose sarebbero potute essere molto diverse se il pilota tedesco avesse deciso di smettere in seguito a quel terribile Gran Premio di San Marino, che vide anche la morte di Roland Ratzenberger.

Michael Schumacher vicino a lasciare la F1 dopo la morte del suo rivale Ayrton Senna nel 1994 secondo Briatore

Senna e Schumacher erano pronti per una titanica battaglia per il titolo, ma non siamo mai riusciti a vedere il potenziale brivido di due grandi protagonisti che si scontrano. Briatore ha dichiarato al quotidiano tedesco Kölner Express: “Michael è cambiato molto dopo la morte di Ayrton Senna. Ha seriamente preso in considerazione l’idea di smettere di correre, ma fortunatamente per noi è rimasto”.

Ti potrebbe interessare: Ralf Schumacher: Lewis Hamilton può battere il record di tutti i tempi della F1 di mio fratello Michael

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento