in

Ferrari F2004: l’auto di Schumacher tutta di cioccolato

Mirco Della Vecchia ha mostrato la creazione a Sciocolà

Ferrari F2004

A Sciocolà, il festival modenese dedicato al mondo del cioccolato inaugurato il 31 ottobre scorso, il maestro Mirco Della Vecchia ha realizzato una replica a grandezza naturale della Ferrari F2004 di Michael Schumacher completamente di cioccolato. Per replicare la monoposto del Cavallino Rampante, guidata dal leggendario pilota tedesco nell’ultimo Mondiale aggiudicato, si sono resi necessari 25 quintali di cioccolato.

A creare la spettacolare e golosa scultura ad altezza naturale il presidente di Cna Alimentare Mirco Della Vecchia, conosciuto in tv per aver partecipato a trasmissioni quali La Prova del Cuoco e Detto Fatto. La Rossa di Schumi è stata riprodotta utilizzando 25 quintali di cioccolato, complice la collaborazione di Alessandro Marrone, artista aretino.

Ad offrire gentilmente la “materia prima” Callebaut, tra i principali produttori italiani di cioccolato, mentre S.i.l.e.a. ha concesso i prodotti per le rifiniture. Mirco Della Vecchia vanta imprese analoghe: nelle edizioni passate di Sciocolà si occupò di altre opere d’arte, tra cui il Monte Rushmore con i volti di Enzo Ferrari, Massimo Bottura, Vasco Rossi e Luciano Pavarotti.

Ferrari F2004: la monoposto di Michael Schumacher in cioccolato

La scultura omaggia Michael Schumacher nello stesso anno in cui compie 50 anni. Per tenerne alto il nome, Della Vecchia ha fatto ricadere la scelta sulla F2004 poiché costituisce una macchina di valore storico ed affettivo per Maranello e il motorsport. Quella auto detiene, infatti, tutt’ora il record di successi ottenuti nell’arco di un solo Campionato Mondiale di Formula 1. In totale, salì 15 volte sul massimo gradino: 2 vittorie le firmò Rubens Barrichello, 13 Michael Schumacher, che si aggiudicò il settimo titolo iridato, un record ancora imbattuto nella storia della Formula 1.

Enzo Ferrari & la sua scuderia: la monografia di Alberto Brancolini

Un tributo speciale alle formidabili gesta del campione e dell’uomo. Inoltre, la Ferrari F2004 rappresentata in cioccolato è stata ospite venerdì 1° novembre del club Scuderia Ferrari Modena “Enzo Ferrari”, in una manifestazione che ha portato in alto i grandi successi conseguiti da Schumi alla guida della Rossa, con cui ha centrato cinque allori mondiali consecutivi dal 2000 al 2004 (prima ne conquistò due sulla Benetton). Per concludere, è andata in scena la presentazione del libro scritto da Alberto Brancolini, intitolato “Enzo Ferrari & la sua scuderia. L’inizio della grande avventura 1929-1938”. L’autore ha presenziato all’appuntamento con Mauro Forghieri, Oscar Scaglietti e il pilota Andrea Montermini.

“Siamo orgogliosi di aver creato questa scultura della monoposto F2004 in grandezza reale – spiega Mirco Della Vecchia – in onore di Michael Schumacher nel suo 50° compleanno ma soprattutto della Ferrari. Una maxi scultura realizzata con oltre 2,5 tonnellate di cioccolato fondente. Un omaggio al passato e speriamo che sia un auspicio per il futuro di questa grande squadra che è Ferrari riconosciuta a livello internazionale come il brand più importante al mondo”.

“Una vera e propria opera d’arte – spiega Stefano Pelliciardi CEO SGP Events organizzatore di Sciocola’ – realizzata in onore del grande pilota, nella speranza che il museo Ferrari la possa accogliere.

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento